Visualizza articoli per tag: itp http://w.avvocatomichelebonetti.it Tue, 22 Oct 2019 10:55:21 +0000 Joomla! - Open Source Content Management it-it TUTELA DEI RICORRENTI GIA' IN GAE (E COME TALI RICOMPRESI NEL NUOVO DM) PER LE CATEGORIE TFA, PAS, ITP, SFP, DOTTORATI A CUI IL SISTEMA NON CONSENTE L'AGGIORNAMENTO http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1935-tutela-dei-ricorrenti-gia-in-gae-e-come-tali-ricompresi-nel-nuovo-dm-per-le-categorie-tfa-pas-itp-sfp-dottorati-a-cui-il-sistema-non-consente-l-aggiornamento http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1935-tutela-dei-ricorrenti-gia-in-gae-e-come-tali-ricompresi-nel-nuovo-dm-per-le-categorie-tfa-pas-itp-sfp-dottorati-a-cui-il-sistema-non-consente-l-aggiornamento TUTELA DEI RICORRENTI GIA' IN GAE (E COME TALI RICOMPRESI NEL NUOVO DM) PER LE CATEGORIE TFA, PAS, ITP, SFP, DOTTORATI A CUI IL SISTEMA NON CONSENTE L'AGGIORNAMENTO

Con la pubblicazione del D.M. n. 374/2019 di aggiornamento delle GAE, coloro che sono inseriti in graduatoria con riserva processuale per mezzo di un provvedimento cautelare potranno inoltrare la domanda al pari di ogni altro insegnante inserito a pieno titolo.

Secondo l’art. 6 comma 1 lett. b), difatti, “devono chiedere di permanere in graduatoria con riserva, compilando il modello 1: […] coloro che, già iscritti con riserva in graduatoria ad esaurimento, hanno ancora pendente un ricorso giurisdizionale o straordinario al Capo dello Stato, avverso l'esclusione dalle graduatorie medesime o avverso le propedeutiche procedure abilitanti, fermo restando quanto previsto all'articolo 1, comma 8”.

Detta possibilità, tuttavia, rimane preclusa per molti insegnanti che, pur avendo ottenuto un provvedimento che riconosce il loro diritto all’inserimento in GAE, sono stati inseriti in maniera cartolare/manuale o che, comunque, non compaiono ad oggi inseriti a livello telematico sul portale di istanze online.

La problematica in questione non riguarda solo gli insegnanti in possesso di diploma di maturità magistrale ma anche gli insegnanti con titolo PAS, TFA, ITP, SFP che negli anni hanno ottenuto vari provvedimenti cautelari quali decreti (talvolta non confermati) o ordinanze.

Per tale ragione abbiamo predisposto un modello di domanda da compilare ed inoltrare in maniera cartacea (tramite pec, tramite raccomandata a.r. o tramite consegna a mani) e apposite istanze da adattare alle specifiche casistiche ed inoltrare al fine di ottenere l’apertura della piattaforma.

Lo studio è disponibile a valutare, caso per caso, l’opportunità di procedere con ricorsi volti proprio alla presentazione della domanda di aggiornamento delle GAE. Qualora interessati Vi invitiamo a contattarci all’indirizzo info@avvocatomichelebonetti.it o ai recapiti presenti al link http://www.avvocatomichelebonetti.it/contatti

Vi invitiamo, comunque, a partecipare alle nostre riunioni (clicca qui per le date delle riunioni) o a fissare un appuntamento presso lo studio per situazioni peculiari.

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Precari della scuola Tue, 07 May 2019 17:36:58 +0000
G.I.: RICORSO PER GLI Insegnanti in possesso di diploma itp. http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1804-g-i-ricorso-per-gli-insegnanti-in-possesso-di-diploma-itp http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1804-g-i-ricorso-per-gli-insegnanti-in-possesso-di-diploma-itp G.I.: RICORSO PER GLI Insegnanti in possesso di diploma itp.

Come noto, l’ultimo aggiornamento delle G.I. del personale docente per il triennio 2017/2020 si è concluso il 24 giugno del 2017, data ultima per poter presentare la relativa domanda di inserimento.

Il nuovo DDG, pubblicato in data 11.05.2018, disciplina l’integrazione delle graduatorie di istituto del personale docente, secondo quanto già previsto dalle precedenti disposizioni dei D.M. n. 326/2015 e n. 335/2018.

Lo Studio legale sta predisponendo il ricorso straordinario innanzi al Presidente della Repubblica volto a tutelare la posizione di tale categoria. In particolare possono aderire all’azione:

1. Diplomati ITP inseriti in III fascia delle G.I.

2. Diplomati ITP non inseriti in alcuna fascia.

Il costo dell'azione è di euro 90,00, i quali comprendono tutti gli oneri del giudizio, ad eccezione di motivi aggiunti e atti di trasposizione eventuali e non prevedibili. Si specifica che non sono previste restituzioni delle somme versate, pertanto vi chiediamo di  prestare la massima attenzione al momento dell'esecuzione del bonifico. 

Tale specificazione deve intendersi come formale preventivo richiamato nella procura la quale riporta le nuove prescrizioni imposte dalla Legge e dal codice deontologico.

 

 MODALITA' DI ADESIONE

 

Per aderire all’azione sarà necessario seguire pedissequamente le istruzioni che seguono.

 

1. Scaricare la procura allegata.

 

2. Stampare due copie della procura, compilarle e firmarle entrambe in originale (la sottoscrizione deve essere apposta a penna).

 

3. Effettuare il pagamento alle coordinate allegate di euro 90,00.

 

4.   Inoltrare, tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1 all’indirizzo Studio Legale Avv. Michele Bonetti e Santi Delia, Via San Tommaso d’Aquino, 47 – 00136, Roma, i seguenti documenti:

 

- dichiarazione sostitutiva di certificazione;

- due procure in originale e sottoscritte;

- Copia del bonifico effettuato alle coordinate allegate (nella causale del bonifico dovrete inserire il vostro nome, cognome, C.F. e la dicitura “ II fascia G.I.+ CATEGORIA DI APPARTENENZA” - ES. MARIO ROSSI, C.F., II fascia G.I. + ITP).

Sulla busta deve essere apposta la scritta “II fascia G.I. + CATEGORIA DI APPARTENENZA” e ogni busta deve contenere una sola adesione (ES. G.I. + ITP).

 

5. Inoltrare a mezzo e-mail a info@avvocatomichelebonetti.it la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R., inserendo nell’oggetto dell’e-mail il vostro nome, cognome e la dicitura “II fascia G.I. + CATEGORIA DI APPARTENENZA” (ES. G.I. + ITP).

 

6. Compilare (solo una volta e inserendo dati veritieri e verificati) il seguente form online:

  https://goo.gl/forms/1m4nJm5x6BLxnDCq1

 

TUTTA LA DOCUMENTAZIONE DOVRA' PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE IL 23 AGOSTO 2018.

]]>
info@avvocatomichelebonetti.it (Avvocato Michele Bonetti) Precari della scuola Fri, 25 May 2018 17:39:47 +0000
DOCENTI ITP AMMESSI A PARTECIPARE AL CONCORSO FIT: CONTINUANO GLI ACCOGLIMENTI DAL TAR LAZIO. http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1799-docenti-itp-ammessi-a-partecipare-al-concorso-fit-continuano-gli-accoglimenti-dal-tar-lazio http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1799-docenti-itp-ammessi-a-partecipare-al-concorso-fit-continuano-gli-accoglimenti-dal-tar-lazio DOCENTI ITP AMMESSI A PARTECIPARE AL CONCORSO FIT: CONTINUANO GLI ACCOGLIMENTI DAL TAR LAZIO.

Con il primo decreto n. 1828, pubblicato in data 26 marzo 2018, il TAR del Lazio ha accolto le istanze dei ricorrenti rappresentati dal nostro Studio, tutti docenti ITP, ai fini della partecipazione alla fase transitoria dell’ormai noto concorso FIT.

Dopo i primi provvedimenti favorevoli, proseguono da parte del Giudice Amministrativo – anche in considerazione dell’imminenza delle prove - gli accoglimenti in punto di ammissione degli insegnanti tecnico pratici alla procedura concorsuale di cui al D.M. n.59 del 2017. Plurime, difatti, sono state le ordinanze positive emesse dal TAR Lazio (in particolare ordinanze nn. 2646/2018, 2571/2018, 2601/2018, 2647/2018, 2568/2018, 2595/2018, 2566/2018) che hanno tutte ordinato all’Amministrazione l’ammissione al concorso dei ricorrenti.

Lo Studio Legale continua la battaglia per consentire agli insegnanti ITP, illegittimamente esclusi dalla procedura concorsuale, di prendervi parte.

Qualora e se non si fosse già provveduto a proporre il ricorso per partecipare al concorso, sarà possibile aderire, entro e non oltre il 30 maggio, al ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica seguendo pedissequamente le istruzioni riportate al seguente link

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Precari della scuola Wed, 23 May 2018 10:38:59 +0000
FIT: Domenica 15 aprile riunione in diretta Facebook http://w.avvocatomichelebonetti.it/contatti/1788-fit-domenica-15-aprile-riunione-in-diretta-facebook http://w.avvocatomichelebonetti.it/contatti/1788-fit-domenica-15-aprile-riunione-in-diretta-facebook FIT: Domenica 15 aprile riunione in diretta Facebook

Domenica 15 aprile, dalle ore 15 alle 15.45, si terrà una riunione in diretta Facebook insieme a Valeria Bruccola in cui risponderemo a tutte le Vostre domande in merito ai ricorsi Fit appena depositati e sui prossimi ricorsi straordinari da inoltrare. 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) News Thu, 12 Apr 2018 07:10:16 +0000
DOCENTI ITP: IL TAR DEL LAZIO CAMBIA ORIENTAMENTO E ACCOGLIE NUOVAMENTE I RICORSI ITP CONDANNANDO ALLE SPESE IL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE. http://w.avvocatomichelebonetti.it/contatti/1779-docenti-itp-il-tar-del-lazio-cambia-orientamento-e-accoglie-nuovamente-i-ricorsi-itp-condannando-alle-spese-il-ministero-dell-istruzione http://w.avvocatomichelebonetti.it/contatti/1779-docenti-itp-il-tar-del-lazio-cambia-orientamento-e-accoglie-nuovamente-i-ricorsi-itp-condannando-alle-spese-il-ministero-dell-istruzione DOCENTI  ITP: IL TAR DEL LAZIO CAMBIA ORIENTAMENTO E ACCOGLIE NUOVAMENTE  I RICORSI ITP CONDANNANDO ALLE SPESE IL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE.

 

Dopo un mutamento giurisprudenziale sfavorevole ai ricorrenti ITP, ad onor del vero dettato anche da profili di tardività, il TAR del Lazio conferma nuovamente le nostre tesi che da sempre  ha portato all’accoglimento dei ricorsi tempestivamente avanzati per conto dell’ADIDA e del MIDA, con il patrocinio degli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia.

Con sentenza di merito pubblicata nel pomeriggio del 19 marzo, il TAR del Lazio accoglie i ricorsi degli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, annullando l’art. 2 e 4 bis del D.M. del 1 giugno 2017 n. 374 con conseguente  condanna del Ministero alle spese del processo per oltre 2.000,00 euro.

“ La nostra è una battaglia per tutti i docenti ITP e per il loro inserimento nella II fascia delle graduatorie d’istituto”.

- A parlare è l’avv. Michele Bonetti patrocinatore per conto dell’ADIDA e MIDA, insieme al collega Santi Delia, di migliaia di docenti ITP -.

“ Con questa sentenza si apre nuovamente la strada sui ricorsi per l’accesso alla fase transitoria del cosiddetto FIT per cui le adesioni scadono in data 22 marzo e a cui si può aderire seguendo le istruzioni al seguente link: http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/1745-fit-ricorso-per-gli-itp.

Si allega la sentenza vittoriosa con condanna alle spese del Ministero. 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) News Mon, 19 Mar 2018 15:54:49 +0000
RIUNIONE A ROMA CON GLI INSEGNANTI ITP CON SITUAZIONI PECULIARI http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1775-riunione-a-roma-con-gli-insegnanti-itp-con-situazioni-peculiari http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1775-riunione-a-roma-con-gli-insegnanti-itp-con-situazioni-peculiari RIUNIONE A ROMA CON GLI INSEGNANTI ITP CON SITUAZIONI PECULIARI

Al fine di affrontare alcune situazioni peculiari relative agli insegnanti in possesso di diploma ITP in prospettiva del ricorso per la partecipazione alla fase transitoria del FIT, Vi invitiamo ad intervenire alla riunione che si terrà sabato 17 marzo 2018 alle ore 16:30 presso lo studio legale Avv. Michele Bonetti & Partners sito in Via San Tommaso d’Aquino n. 47 in Roma.

Alla riunione non si affronteranno tematiche generali relative ad altre categorie di insegnanti e ad altre tipologie di azioni tuttavia, qualora aveste bisogno di un confronto su una problematica particolare, saremo a Vostra disposizione per fugare ogni dubbio.

All’incontro saranno presenti anche la Prof. Valeria Bruccola dell’associazione ADIDA e la Dott.ssa Claudia Palladino e saranno fornite informazioni circa la compilazione delle domande cartacee da inoltrare al M.I.U.R. e all'USR per la partecipazione al concorso.

]]>
info@avvocatomichelebonetti.it (Avvocato Michele Bonetti) Precari della scuola Tue, 13 Mar 2018 13:46:41 +0000
RIUNIONE CON I RICORRENTI A NAPOLI http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1764-riunione-con-i-ricorrenti-a-napoli http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1764-riunione-con-i-ricorrenti-a-napoli RIUNIONE CON I RICORRENTI A NAPOLI

Domenica 25 febbraio 2018 l’Avvocato Michele Bonetti, anche con la presenza e l’intervento delle Associazioni Adida e Mida, terrà una riunione a Napoli per affrontare le tematiche e rispondere alle domande circa la posizione dei ricorrenti appartenenti alle categorie Itp, diplomati magistrali, nonchè tutte le altre.

La riunione si terrà dalle 14:00 in poi a Napoli presso l’hotel “Starhotels Terminus”, sito in Piazza Garibaldi n. 91.

Starhotels Terminus si trova a centrotrenta metri dalla stazione ferroviaria centrale di Napoli e quindi facilmente raggiungibile.

Nel link potete trovare la mappa //www.google.it/maps/place/Terminus+-+Starhotels+Hotels/@40.851626,14.2692643,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x133b08164c9d2183:0x9c02d6282cddd5b9!8m2!3d40.851626!4d14.271453">https://www.google.it/maps/place/Terminus+-+Starhotels+Hotels/@40.851626,14.2692643,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x133b08164c9d2183:0x9c02d6282cddd5b9!8m2!3d40.851626!4d14.271453

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Precari della scuola Mon, 12 Feb 2018 10:47:02 +0000
FIT, RICORSO PER GLI ITP http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/1745-fit-ricorso-per-gli-itp http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/1745-fit-ricorso-per-gli-itp FIT, RICORSO PER GLI ITP

In vista del concorso riservato 2018 relativo al c.d. FIT e previsto dalla fase transitoria di cui al Decreto Legislativo n. 59 del 13 aprile 2017 per il riordino, l'adeguamento e la semplificazione del sistema di formazione iniziale e di  accesso nei ruoli dei docenti sia su posti comuni sia di sostegno, si riportano di seguito le istruzioni per l'adesione al ricorso da parte degli insegnanti in possesso di diploma ITP. 

Per tutti coloro che avessero già aderito provvederà lo studio legale ad effettuare le suddivisioni.

LE AZIONI

Le azioni che proponiamo in merito alla situazione degli insegnanti ITP sono tre:

1. Un primo ricorso per tutti gli insegnanti ITP che alla data del 31 maggio 2017 non erano ancora stati inseriti in II fascia delle G.I. e che vi hanno avuto accesso, a vario titolo e anche a seguito di contenziosi, in tempi successivi.

2. Un secondo ricorso per tutti gli insegnanti ITP inseriti in III fascia delle G.I., anche se hanno già fatto ricorso (anche con altre strutture) ma senza riuscire ad entrare in II fascia delle G.I., e a cui è preclusa la possibilità di accedere alla fase transitoria del FIT;

3. Un terzo ricorso per tutti gli insegnanti ITP anche se mai inseriti in G.I.;

Come noto, difatti, potranno partecipare "di diritto" alla fase transitoria solo gli insegnanti ITP che alla data del 31 maggio 2017 erano già stati inseriti in II fascia delle G.I.

A nostro avviso tale determinazione è illegittima, in quanto l'inserimento in II fascia delle G.I. avvenuta successivamente è stato semplicemente il frutto del riconoscimento di un diritto già posseduto dai ricorrenti. Per tale ragione, accanto al ricorso per tutti gli insegnanti ITP, proporremo un'autonoma azione anche con riferimento a tale circostanza per tutti gli ITP che sono stati inseriti in II fascia in tempi successivi a quelli stabiliti dal bando.

l costo delle azioni è di euro 90,00, i quali comprendono tutti gli oneri del primo grado di giudizio, ad eccezione di motivi aggiunti eventuali e non prevedibili. Il costo del secondo grado di giudizio, eventuale e facoltativo, qualora necessario si assesterà circa sulla stessa cifra e il quantum potrebbe variare anche a seconda del numero degli aderenti.

Tale specificazione deve intendersi come formale preventivo richiamato nella procura la quale riporta le nuove prescrizioni imposte dalla Legge e dal codice deontologico.

 

MODALITA' DI ADESIONE DA SEGUIRE PER ENTRAMBE LE TIPOLOGIE DI RICORSO

Per aderire all’azione sarà necessario seguire pedissequamente le istruzioni che seguono.

1. Scaricare la procura allegata.

2. Stampare due copie della procura, compilarle e firmarle entrambe in originale (la sottoscrizione deve essere apposta a penna).

3. Effettuare il pagamento alle coordinare allegate di euro 90,00.

4.   Inoltrare, tramite raccomandata a.r. URGENTE di tipo 1 all’indirizzo Studio Legale Avv. Michele Bonetti e Santi Delia, Via San Tommaso d’Aquino, 47 – 00136, Roma, i seguenti documenti:

- dichiarazione sostitutiva di certificazione;
- due procure in originale e sottoscritte;
- Copia del bonifico effettuato alle coordinate allegate (nella causale del bonifico dovrete inserire il vostro nome, cognome, C.F. e la dicitura “FIT + CATEGORIA DI APPARTENENZA” - ES. "MARIO ROSSI, C.F., FIT + ITP ricorso 1", oppure "MARIO ROSSI, C.F., FIT + ITP ricorso 2", oppure "MARIO ROSSI, C.F., FIT + ITP ricorso 3").
Sulla busta deve essere apposta la scritta “FIT + CATEGORIA DI APPARTENENZA” e ogni busta deve contenere una sola adesione (ES. "FIT + ITP ricorso 1", oppure "FIT + ITP ricorso 2", oppure "FIT + ITP ricorso 3").

5. Inoltrare a mezzo e-mail a info@avvocatomichelebonetti.it la scansione di TUTTI I DOCUMENTI INOLTRATI A MEZZO RACCOMANDATA A.R., inserendo nell’oggetto dell’e-mail il vostro nome, cognome e la dicitura “FIT + CATEGORIA DI APPARTENENZA” (ES. "FIT + ITP ricorso 1", oppure "FIT + ITP ricorso 2", oppure "FIT + ITP ricorso 3").

6. Compilare (solo una volta e inserendo dati veritieri e verificati) il seguente form online: https://goo.gl/forms/aQeblIGw1fDWgeTg2

TUTTA LA DOCUMENTAZIONE DEVE PERVENIRE ENTRO IL 30 MAGGIO 2018.

Si rappresenta che in caso di recesso la quota è trattenuta dallo studio per l'elaborazione e la lavorazione della pratica, esame della documentazione, studio della controversia, catalogazione dei dati, fascicolazione, fatturazione ed eventuale storno.

SI INVITA A PRESTARE PARTICOLARE ATTENZIONE NELL'INSERIMENTO DEI DATI CON L'AVVERTIMENTO CHE LE COMUNICAZIONI DA PARTE DELLO STUDIO AVVERRANNO A MEZZO E-MAIL ALL'INDIRIZZO INDICATO AL MOMENTO DELLA COMPILAZIONE DEL FORM.

Il cliente è invitato espressamente alla partecipazione alle riunioni pubbliche e on-line nonchè alla consultazione del sito internet www.avvocatomichelebonetti.it e al fine di una corretta informazione sull'azione dovrà sempre leggere con attenzione l'email collettive inoltrate dallo studio. Si precisa che per legge non è riportabile, a pena di inammissibilità, nel ricorso una specificazione delle posizioni individuali, trattandosi per l'appunto di un ricorso di natura collettiva che non comprende consulenze individuali che lo studio, contro il suo interesse, invita a non richiedere per non depotenziare l'azione cumulativa.

Attenzione, la carenza della documentazione richiesta o l’inesattezza dei dati inseriti comporterà l’esclusione dal ricorso. Si precisa in tal senso che non è ammessa la sostituzione dell’originale da inviare a mezzo racc. a/r con l’invio tramite mail o pec.  Ai fini della proposizione del ricorso sarà necessario ed indispensabile produrre l’intera documentazione oltre che nelle modalità indicate anche e soprattutto in originale con relativa sottoscrizione ORIGINALE. Non si ammetteranno copie, fotocopie, firme pre-configurate o firme digitali.

Non è ammesso inserire in una solo busta la documentazione di più ricorrenti.

Questo studio declina ogni responsabilità in merito all’eventuale mancato inserimento nel ricorso qualora la documentazione non dovesse giungere entro i termini stabiliti o nel caso in cui non siano rispettate le procedure previste nella presente informativa riservandosi, anche in ipotesi di correttezza della procedura seguita, l’accettazione dei vostri mandati che verrà comunicata esclusivamente via mail.

In merito alle nostre azioni per l’adesione al ricorso per la partecipazione alla fase transitoria del FIT Vi informiamo che abbiamo prorogato la data di adesione fino al giorno 30 MAGGIO 2018, data di ricezione della documentazione presso il nostro studio e rappresentiamo sin da ora che non ci saranno ulteriori proroghe.

 

Precisiamo che solo il completamento delle tre procedure (1. Inoltro della documentazione di adesione al ricorso a mezzo e-mail all’indirizzo info@avvocatomichelebonetti.it2. Inoltro della documentazione di adesione al ricorso in originale a mezzo raccomandata a.r. URGENTE all’indirizzo Avv. Michele Bonetti via San Tommaso d’Aquino n. 47, 00136 – Roma. Detta documentazione DEVE pervenire entro e non oltre il giorno 30 MAGGIO 2018 a pena di esclusione dal ricorso e il perfezionamento della consegna sarà visionabile tramite il servizio “dove/quando” messo a disposizione da Poste Italiane al link https://www.poste.it/cerca/index.html#/3. Compilazione del form on-line. Si chiede di prestare particolare attenzione nella compilazione del form on-line precisando che qualunque errore, che sarà eventualmente successivamente riscontrato, dovuto a disattenzione nella compilazione sarà solo a Voi attribuibile) sarà ritenuto idoneo a perfezionare l'adesione al ricorso.

Considerando che per una parte della giurisprudenza amministrativa è richiesto l’inoltro della domanda di partecipazione al concorso, abbiamo ritenuto di rimettervi in allegato la domanda da inoltrare a mezzo pec e/o a mezzo raccomandata a.r. agli indirizzi del M.I.U.R. e presso l’Ufficio Scolastico Regionale presso cui intendete sostenere il concorso. Per quanto concerne gli indirizzi degli USR ognuno di Voi dovrà reperite quello di riferimento per procedere con pec e/o raccomandata a.r. Per quanto concerne, invece, la domanda da inoltrare necessariamente al M.I.U.R. dovrete utilizzare tutti gli indirizzi pec di seguito indicati uffgabinetto@postacert.istruzione.itdpit@postacert.istruzione.itdgpersonalescuola@postacert.istruzione.it e l’indirizzo ove spedire la raccomandata a.r. è M.I.U.R., Viale Trastevere n. 76/a, 00153 – Roma.

Si ricorda, così come prevede il bando, che alla domanda deve essere allegato un valido documento di identità. Si rappresenta, inoltre, che in caso di plurimi titoli idonei alla partecipazione al concorso o di numerosi titoli di servizio, potrete stampare più copie delle relative pagine della domanda (rispettivamente pagina 3 e pagina 10 del modello allegato) e aggiungerle all'occorrenza.

L'INOLTRO DELLA DOMANDA, ANCHE SE FUORI TERMINE, E' FORTEMENTE CONSIGLIATO. Si specifica e ribadisce che la domanda per il "concorso" va inoltrata al M.I.U.R. e all’USR e non allo studio legale.

La documentazione per la partecipazione al "ricorso" va, invece, inoltrata allo studio legale.

La domanda, quindi, non dovrà esserci inoltrata ma dovrà essere da Voi trattenuta in copia con le relative ricevute di spedizione e di ritorno (e/o di accettazione e consegna in caso di inoltro della pec).

La domanda di partecipazione al concorso potrà essere effettuata anche su altri modelli, tuttavia si consiglia l’inoltro di quella predisposta dallo studio legale che cerca di riproporre quella presente sulla piattaforma on-line. Si ricorda che la stessa dovrà essere semplicemente compilata con le modalità previste per qualunque altro soggetto partecipante alla fase transitoria del FIT. Trattasi, a nostro avviso, di una possibile condizione di ammissibilità del ricorso. Lo studio non fornirà informazioni sulla compilazione della domanda trattandosi, per l’appunto, di aspetti formali di natura concorsuale, tuttavia alcune associazioni di riferimento forniranno consulenza on-line. Si fornisce all’uopo l’indirizzo e-mail dell’associazione ADIDA: adida.associazione@gmail.com.

La quota di partecipazione al ricorso è di euro 90,00 omnicomprensiva di tutte le spese del primo grado di giudizio comprensive di pubblici proclami. È escluso il grado di appello (cautelare e di merito e che verosimilmente, SE interverrà, sarà quantificato con onorari similari a quelli di primo grado), sono esclusi altresì i motivi aggiunti (allo stato non previsti e prevedibili).

Sono escluse consulenze su questioni personali e individuali a cui lo studio risponderà a titolo gratuito nelle riunioni pubbliche e online che periodicamente si tengono tramite le strutture associative di riferimento. Il cliente per tenersi aggiornato è tenuto a consultare il sito internet dello studio www.avvocatomichelebonetti.it. Difatti lo studio comunicherà mediante l’inoltro di informazioni a mezzo e-mail sulla situazione generale del contenzioso non rispondendo, in linea di massima, a richieste individuali, personali o specifiche che esulano dal ricorso collettivo.

La quota di euro 90,00 omnicomprensiva è scollegata da ogni forma di iscrizione ad associazioni e sindacati, trattandosi di un’adesione diretta con lo studio legale.

Per ogni chiarimento sulla fase transitoria del FIT consultate le nostre FAQ al link http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1772-faq-sulla-fase-transitoria-del-fit

Al fine di visionare le regole del bando si rimettono in allegato gli atti ministeriali pubblicati in G.U. in data 9 e 16 febbraio 2018 nonchè il modello di domanda cartacea predisposto dallo studio.

]]>
info@avvocatomichelebonetti.it (Avvocato Michele Bonetti) Scuola Mon, 18 Dec 2017 15:02:38 +0000
Trasposizione ricorsi: Diffide ed Autocertificazioni http://w.avvocatomichelebonetti.it/contatti/1731-trasposizione-ricorsi-diffide-ed-autocertificazioni http://w.avvocatomichelebonetti.it/contatti/1731-trasposizione-ricorsi-diffide-ed-autocertificazioni Trasposizione ricorsi: Diffide ed Autocertificazioni

Caro ricorrente Itp,

con La presente La informo che il contenzioso da Lei proposto è stato trasposto al TAR e dunque pende di fronte al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio su iniziativa della stessa controparte e dei controinteressati.

Considerando la nota vicenda problematica, a Nostro avviso infondata e pretestuosa, sull’impossibilità dell’inserimento in II fascia in presenza di un ricorso straordinario, rileviamo a questo punto superate tutte le contestazioni.

Pertanto alleghiamo un modulo di diffida e un’autocertificazione sulla pendenza del ricorso al TAR.

Rammentiamo che trattasi di un ricorso di natura collettiva e la presente adesione esula dal mandato generico e collettivo da Lei conferitoci.

I miei migliori saluti.

]]>
andrea.mineo@avvocatomichelebonetti.it (Andrea Mineo) News Tue, 28 Nov 2017 17:40:00 +0000
RIUNIONE DEL 26 NOVEMBRE http://w.avvocatomichelebonetti.it/contatti/1726-riunione-del-26-novembre http://w.avvocatomichelebonetti.it/contatti/1726-riunione-del-26-novembre RIUNIONE DEL 26 NOVEMBRE

Carissimi,
in merito al recente deposito dei ricorsi di impugnazione dei Decreti Ministeriali n. 374 e 400 del 2017, che Vi hanno in parte immessi nelle GI e nelle GAE con una serie di problematiche (dal punteggio, alla questione delle domande, al mutamento di provincia, ai tempi di inserimento, la revoca di altri incarichi, l’inserimento nelle opportune fasce delle G.I., il punteggio di altri ricorrenti precedenti etc etc) ritengo opportuno svolgere con urgenza una riunione al fine di avere un confronto sui vari aspetti.
Come noto sono stati intrapresi ricorsi e percorsi di natura collettiva, e in questi giorni determinanti, i giusti quesiti che ci ponete per telefono, mail, etc, non sono riassumibili e risolvibili, considerando la particolare complessità e peculiarità della vicenda, con risposte veloci, ma richiedono una chiara ed accurata spiegazione da parte nostra ed alla Vostra presenza. Cercheremo di riportavi (anche se ciò esorbita dal nostro mandato collettivo) tutte le azioni possibili per la vostra problematica individuale.
Pertanto tutto lo studio legale sara' disponibile insieme all’ADIDA e al MIDA, nella giornata di Domenica 26 novembre dalle 11.30 alle ore 13.00 per tutti i RICORRENTI ITP e dalle 14.00 sino alle ore 16.30 per tutti I DIPLOMATI MAGISTRALI ante 2001/02 (con cui tratteremo tutte le delicate vicende inerenti la Plenaria) presso il Centro congressi Cavour in via Cavour 50/a in Roma. L'appuntamento pomeridiano è aperto anche alle altre categorie di docenti quali Afam, Dottorati, Depennati, Congelati etc.
Il Centro Congressi Cavour si trova a cinquecento metri dalla stazione Termini, e quindi facilmente raggiungibile per chi utilizzasse qualsivoglia mezzo di trasporto pubblico o venisse da fuori Roma e per questo incontro domenicale sono state appositamente prese due sale a pagamento a nostre spese per la delicatezza del momento che impone la Vostra massima presenza.
https://www.google.it/maps/place/Centro+Congressi+Cavour/@41.9003506,12.4989839,17z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0x55b36c7528064374!8m2!3d41.8994273!4d12.498607

Vi attendiamo numerosi.

]]>
andrea.mineo@avvocatomichelebonetti.it (Andrea Mineo) News Wed, 15 Nov 2017 12:13:54 +0000