Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Specializzazioni mediche
Sono stati pubblicati oggi pomeriggio i provvedimenti del Consiglio di Stato, II sezione, sul maxi-ricorso per le irregolarità del concorso delle scuole di specializzazione mediche, promosso dalla Fp-Cgil Medici in collaborazione con lo studio degli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, grazie al quale 300 medici ricorrenti ora potranno specializzarsi. “Una prima vittoria sindacale - afferma Massimo Cozza, segretario nazionale della Fp Cgil Medici - per il diritto alla formazione specialist
Venerdì, 27 Giugno 2014 17:49

ELENCO MAXI-COLLETTIVO U.D.U.

Pubblicato in Numero chiuso
Gentilissimi ricorrenti,  è con grande soddisfazione che comunico l’inizio del MAXI RICORSO U.D.U. e di tutti i ricorsi collettivi e dei semi collettivi per i ricorrenti U.D.U.. Per lo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners e per l’U.D.U. sono state giornate calde e abbiamo lavorato giorno e notte con passione per far partire questo ricorso. Vi abbiamo sempre sentiti al nostro fianco, abbiamo avvertito la Vostra energia che ci ha dato la forza di non arrenderci mai, e
Scritto da: Avvocato Michele Bonetti
Pubblicato in Numero chiuso
Gentili Studenti, Vi informiamo che lo Studio Legale Avvocato Michele Bonetti & Partners sta predisponendo ricorsi individuali, semi individuali, semicollettivi e collettivi per l'accesso alle facoltà a numero chiuso il cui test, anche nell'attuale anno accademico, è stato segnato da numerose illegittimità. Corre innanzitutto l'obbligo di soffermarci sulla tanto contestata abolizione del bonus di maturità. L'abolizione in corsa del bonus maturità è stata illegittima, tanto quanto la
Scritto da: Super User
Pubblicato in News
Appositamente interpellato il TAR si è espresso sull'illegittimità del comportamento posto in essere da taluni Atenei Italiani a seguito di una circolare del Miur che prevede di subordinare il trasferimento di studenti provenienti da Università comunitarie al superamento del test di ingresso previsto dal nostro ordinamento per alcune facoltà come medicina e chirurgia o odontoiatria. Così si pronunciava il TAR Catania poco prima dell’estate del 2010:"

Visite oggi 11

Visite Globali 2914539