News

Mercoledì, 03 Luglio 2013 17:00

UNA BATTAGLIA SI CONCLUDE, UN’ALTRA STA PER COMINCIARE.

Scritto da
Pubblicato in News
Una battaglia si conclude. Un’altra sta per cominciare. Lo studio legale Avvocato Michele Bonetti & Partners si schiera, ancora una volta, al fianco degli Inquilini, dopo aver sostenuto gli interessi di decine di soggetti nei confronti dell’Azienda Territoriale per l’edilizia residenziale del Comune di Roma (A.T.E.R. Roma), si appresta a scendere in campo a tutela degli Inquilini della Fondazione Enasarco.   E’ l’ennesima battaglia in nome del fondamentale diritto alla proprietà, in una complessa vicenda che vede coinvolte numerose famiglie ed il loro interesse di inquilini a vedersi riconosciuti dalla Fondazione il corretto importo dei canoni e l’esatto valore di…
Sabato, 22 Giugno 2013 09:54

RICORSO CONCORSO MINISTERO ESTERI

Scritto da
Pubblicato in News
Ancora una volta lo Studio Legale Avvocato Michele Bonetti & Partners censura la malagestio dei concorsi pubblici italiani. Nel mirino degli avvocati Michele Bonetti e Sheila Gargiulo sono i famigerati test che, stavolta, per stessa ammissione del Ministero degli Esteri contengono ben 6 domande errate e altrettante da annullare. Saranno effettuati, mediante ricorso al TAR del Lazio, sia ricorsi volti all’ammissione con riserva della prossima prova del 1° luglio sia ricorsi volti all’annullamento. Per maggiori e più dettagliate informazioni scarica le schede allegate.
Ecco la prima vittoria del 2013. Mentre le polemiche sul bonus di maturità provengono ormai da tutti i fronti, dalla CRUI, all'UDU ad intere comunità di genitori impegnate da giorni in una capillare raccolta firme, il MIUR incassa la prima bocciatura dal T.A.R. sul concorso del prossimo luglio. Prima ancora che gli aspiranti medici si siedano innanzi al test gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia incassano la prima vittoria. E' illegittima la scelta del Ministero di non consentire agli aspiranti di poter modificare la domanda prima del termine di scadenza del 7 giugno prossimo. Quest'anno dopo 14 anni dalla…
Nella serata del 4 giugno il T.A.R. di Campobasso scioglie la riserva del lontano 11 aprile 2013, decidendo le sorti di migliaia di studenti, le cui graduatorie erano state sospese dallo stesso Tar.   La I° sezione del Tar, presieduta dal Presidente Goffredo Zaccardi, con estensore della sentenza il Consigliere Orazio Ciliberti, ha censurato l'operato del concorso in cui non sono state verbalizzate le operazioni di correzione degli elaborati. Per il Tar è un vizio rilevante e grave poiché non consente di verificare successivamente la correttezza delle operazioni del concorso. Il Tribunale Amministrativo ha, così, accolto il ricorso dell'U.D.U., assistito dallo…
  Innanzi al contrasto giurisprudenziale tra le diverse Sezioni del Consiglio di Stato, il C.G.A. ha ritenuto talmente peculiare il caso anonimato all'Università di Messina, da rimettere la questione all'Adunanza Plenaria. La vicenda era quella che nel 2011 portò decine di ammessi all'Ateneo di Messina.I quattro nostri appelli riguardanti la predetta questione sono stati, così, rimessi dal C.G.A. all'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato. (C.G.A., 10 maggio 2013, n. 464).
Giovedì, 28 Marzo 2013 15:24

I NOSTRI RICORSI

Scritto da
Pubblicato in News
Lo Studio predispone molteplici generi di ricorsi, individuali e collettivi, alla luce dei pilastri fondamentali del nostro ordinamento: il diritto allo studio e la difesa dell'altrettanto costituzionalmente garantito diritto alla retribuzione per il lavoro svolto. Di seguito sono indicate le principali tipologie di ricorsi. RICORSI PER I PRECARI Ricorsi per i precari della scuola. Tale tipo di ricorso, inoltrato al Tar, è pensato per salvaguardare i diritti degli insegnanti di III fascia che prestano servizio nella scuola pubblica italiana, e che pur essendo in possesso dei titoli necessari per insegnare, facendosi carico delle medesime responsabilità dei loro colleghi abilitati e…
Un’altra vittoria degli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia. Di seguito il link con alcuni consigli e riflessioni sul concorsone. http://www.corriereuniv.it/cms/2013/02/concorsone-si-avvicina-la-seconda-prova-i-consigli-dellavvocato-bonetti/ Adida invita tutti i propri ricorrenti a recarsi alla seconda prova muniti del decreto allegato e di spedire in ogni caso una mail o, in via meramente alternativa, una PEC con cui si invita l’Ufficio Scolastico all’inserimento dei propri dati negli elenchi allegando il decreto. Adida e i suoi Legali provvederanno, in linea di massima, a tale adempimento ma si invitano in ogni caso tutti i ricorrenti ad effettuare tale incombenza. Si ricorda ai nostri aderenti che, dopo il…

Visite oggi 223

Visite Globali 3142728