Precari della scuola

Lo Studio legale Avvocato Michele Bonetti & Partners predispone ricorsi per tutti i candidati che non raggiungeranno al test preselettivo il punteggio richiesto (35 punti), soglia indispensabile per accedere alle prove successive, previste per fine gennaio. Se il risultato del test pre-selettivo si saprà alla conclusione della prova stessa, infatti, la soglia di punti 35/50 indicata nel bando di concorso è alquanto arbitraria ed è stata più volte censurata dal Tar del Lazio nei nostri ricorsi. Le dichiarazioni rese circa lo svolgimento delle successive prove scritte tra l’ultima settimana di gennaio e la prima di febbraio del nuovo anno impongono,…
Martedì, 11 Dicembre 2012 10:26

Flash news: Accolti i ricorsi Adida sul concorsone

Scritto da
Pubblicato in Precari della scuola
Sono centinaia gli accoglimenti di Adida al Tar del Lazio. L’Associazione Adida, per il tramite degli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, ha presentato ricorsi collettivi e individuali diretti ad impugnare gli atti del c.d. “concorsone”, che escludevano migliaia di precari. <<Il concorso andrebbe sospeso ed è per questo che nella camera di Consiglio del prossimo 10 gennaio, in via cautelare, si chiederà la sospensione del concorso, tuttavia nell’attesa del giudizio, riteniamo opportuno che tutti gli esclusi siano ammessi a partecipare>> - Così riferiscono da Adida per il tramite della Coordinatrice Nazionale Barbara Borriero. <<Il Tar del Lazio ha accolto…
Martedì, 04 Dicembre 2012 11:04

Avviso Ricorso Concorsone

Scritto da
Pubblicato in Precari della scuola
Per tutti coloro che hanno aderito al ricorso avverso il c.d. Concorsone, lo Studio Legale Michele Bonetti & Partners informa i propri ricorrenti che è stata avanzata istanza di decreto cautelare per partecipare alla prova. Per tutti coloro che hanno mandato nei modi e nei termini richiesti la documentazione presso lo Studio Legale di Adida verranno fornite notizie su coloro che parteciperanno alle prove non più tardi della giornata di lunedì 10 dicembre p.v. Invitiamo, comunque, alla visione del Nostro sito , anche prima della data predetta, al fine di constatare eventuali notizie sulla questione.
La sentenza del Tribunale di Milano n. 4782 del 12 ottobre 2012 , Sezione lavoro, della Dott.ssa Chiara Colosimo, che aveva segnato una svolta decisiva con riguardo al riconoscimento dei diritti dei precari, trova conferma nei recenti accoglimenti intervenuti al Tribunale di Milano e di Viterbo che ne ricalcano in toto l’orientamento.   Sulla scia della vittoria storica predetta, gli accoglimenti dei ricorsi proseguono non solo in uno dei Tribunali e fori più importanti d’Italia, ovvero al Tribunale di Milano, ma anche a Viterbo. Le nuove sentenze Adida si innestano similarmente sulla linea dell’equiparazione - in termini economici - fra…
Il Tribunale di Milano nella persona del Giudice Istruttore Dott.ssa Chiara Colosimo ha accolto il ricorso dell’Associazione Adida patrocinato dagli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia; trattasi di una vittoria storica poiché dopo alcuni accoglimenti vi era stata un’inversione di tendenza a seguito di una sentenza della Corte di Cassazione a cui si erano uniformati tutti i Tribunali compresi quelli di Roma e Milano, che oggi ha invece il coraggio di tornare sui propri passi. “Forse siamo ad un giro di boa – ha commentato Barbara Borriero coordinatrice nazionale Adida – questa volta non si tratta di un accoglimento di…
Martedì, 18 Settembre 2012 14:21

Campagna per i precari della scuola

Scritto da
Pubblicato in Precari della scuola
Lo studio Avvocato Michele Bonetti & Partners ha abbracciato la campagna di A.d.i.da. e degli insegnanti non abilitati, precari storici di III fascia, che da anni prestano servizio nella scuola pubblica italiana condividendo le medesime responsabilità dei loro colleghi abilitati e di ruolo e che sono in possesso dei titoli necessari per insegnare, ma privi di abilitazione. Per il Ministero dell'Istruzione i  precari di III fascia sono "abili all'insegnamento" ma non alla tutela. E la questione è ancora più imbarazzante e paradossale se si pensa all'esclusione dal c.d. "Salvaprecari" e alla discriminazione rafforzata dalle graduatorie di coda, che si è tradotta in un…
Sabato, 15 Settembre 2012 14:10

FAQ SUL T.F.A.

Scritto da
Pubblicato in Precari della scuola
Carissimi, ecco le FAQ che vi aiuteranno ad orientarVi ed a risolvere i tanti dubbi sul ricorso T.F.A.. Quali sono gli obiettivi del ricorso? L'obiettivo principale del ricorso è quello di permettere al ricorrente di accedere al TFA. Se non ho passato il test posso fare ricorso per accedere alla prova scritta? Si, se non ha passato il test può chiedere al Tar (Tribunale Amministrativo Regionale) un decreto che le consente di partecipare immediatamente alla prova scritta. Tale opzione è quella che noi consigliamo fortemente. In difetto la richiesta di accesso diretto al Tfa potrebbe subire un’eccezione da parte del…

Visite oggi 237

Visite Globali 2846185