Pubblicato in Numero chiuso
Oggi il TAR, con sentenza di merito, ha accolto i ricorsi 2015 dell’UDU, patrocinati dall’ Avvocato Michele Bonetti relativi alla mancata sottoscrizione della scheda anagrafica. Con tale provvedimento è stato anche annullato il D.M. 50 del febbraio scorso. Ora il MIUR è obbligato a riaprire le graduatorie e a farle scorrere fino alla copertura totale dei posti messi a bando, compresi quelli inizialmente riservati agli studenti extracomunitari non residenti. Una vittoria
Pubblicato in Numero chiuso
Il TAR del Lazio nelle giornate del 6 e del 7 ottobre ha emesso i primi due provvedimenti di accoglimento smentendo la tesi del MIUR circa l’obbligo, a pena di esclusione, di sottoscrivere la scheda anagrafica. Si tratta di un provvedimento monocratico che verrà nuovamente discusso alla udienza del 2 novembre in sede collegiale. Elisa Marchetti, coordinatrice nazionale dell’Unione degli Universitari, dichiara: “Lo avevamo detto subito che non era possibile a nostro
Pubblicato in Numero chiuso
Cari studenti, Come anticipatovi nei giorni scorsi, abbiamo scelto di aspettare fino ad oggi per avere una situazione più chiara e valutare fino in fondo le moltissime irregolarità che ci avete segnalato. In premessa ci teniamo a ricordare come l’Unione degli Universitari e lo Studio legale Avv. Michele Bonetti sono in campo da anni contro questo sistema d’accesso, che riteniamo profondamente ingiusto e lesivo del diritto allo studio e della libertà di accesso
Pubblicato in Numero chiuso
Carissimi, Come sapete, sul portale Universitaly, sono state pubblicate nell’area personale di ciascun candidato il punteggio conseguito, il modulo risposte e la scheda anagrafica. In considerazione delle segnalazioni pervenute sono emerse problematiche relativamente all’errato caricamento di tali dati e documenti. Più in particolare sono state segnalate diverse criticità. In primo luogo, molti di voi hanno segnalato una errata attribuzione del punteggio. Ulteriori casi
Pubblicato in Numero chiuso
Carissimi,La presente segue oltre una decina di comunicazioni utili inviate, a seguito dei recenti accoglimenti (http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1488-vittoria-dei-ricorsi-sulla-chiusura-anticipata-delle-graduatorie-2015-e-necessario-rivedere-il-sistema-e-andare-verso-il-libero-accesso#) ritengo opportuno inoltrarVi un breve resoconto e riepilogo della vicenda dei ricorsi pendenti dell’anno 2015-2016.Nonostante la dichiarata difficoltà e diversità d
Pubblicato in Numero chiuso
Il TAR Lazio, con una serie di provvedimenti, accoglie i ricorsi UDU patrocinati dagli Avv.ti Michele Bonetti e Santi Delia, relativi alla chiusura anticipata delle graduatorie per i corsi ad accesso programmato dello scorso anno. Tale chiusura era stata disposta con il decreto ministeriale 50 del 8 febbraio 2016. Le ordinanze riguarderanno quasi tutte le Università italiane: Federico II, Tor Vergata, Sapienza, SUN, Messina, Bologna, Pisa, Molise, Salerno, Ferrara, Catanzaro, Chieti, Peru
Pubblicato in Numero chiuso
Carissimi, domani giovedì 15 settembre 2016 sarò all'Aquila per incontrare gli studenti, il convegno si terrà alle ore 10 presso l'aula D4.5 (Blocco 11, polo Coppito). Anche quest'anno siamo pronti ad una nuova battaglia legale contro l'accesso a numero programmato al corso di laurea magistrale di Psicologia. In quella sede sarò disponibile a rispondere ad ogni vostra domanda ed a chiarire le vostre perplessità. L'incontro è organizzato in colla
Pubblicato in Numero chiuso
Nei giorni scorsi il Consiglio di Stato ha accolto quattro ricorsi dell’Unione degli Universitari, patrocinati dagli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, riguardanti l’immatricolazione in sovrannumero di quegli studenti che hanno ricorso contro la chiusura anticipata delle graduatorie relativamente agli Atenei della Sapienza, di Firenze, Milano e del Molise. Elisa Marchetti, coordinatrice nazionale dell’Unione degli Universitari, dichiara: “Si tratta di un provvedimen
Pubblicato in Numero chiuso
Sono di pochi giorni fa le quattro sentenze del TAR del Lazio che ammettono definitivamente al corso di laurea in medicina ed odontoiatria gli studenti non comunitari che non avevano superato la soglia minima al test. Il TAR nelle motivazioni dei provvedimenti, relativi ai soli ricorsi promossi dall’Unione degli Universitari e patrocinati dagli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, censura apertamente il limite minimo di 20 punti previsto per il superamento del test e ammonisce il Minist
Pubblicato in Numero chiuso
Proseguono gli accoglimenti del Tar del Lazio relativi al test per l’accesso ai corsi di laurea a numero chiuso del 2014. Ad ottenere lo scioglimento della riserva e la definitiva ammissione al corso di laurea sono stavolta gli studenti dei ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica, trasposti in seguito dinanzi al Tar del Lazio. Il Collegio del Tar, con sentenza del 31 maggio 2015, ha stabilito, difatti, che i ricorrenti “devono essere considerati iscritti a tutti gli effe

Visite oggi 65

Visite Globali 2866950