Domenica, 13 Aprile 2014 13:00

RICORSO PER L’INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO

Pubblicato in Precari della scuola

In data 1 aprile 2014 è stato emesso il decreto per l'aggiornamento delle GAE, tuttavia, a nostro avviso, il provvedimento non consentirà alcuna nuova inclusione, ribadendo vecchie discriminazioni e generandone nuove, atteso che, in mancanza di chiarezza sulle regole per il reclutamento nella scuola statale, persone con titoli analoghi o equipollenti si troveranno di fatto esclusi ancora una volta dalla possibilità di ambire ad una progressione occupazionale e di carriera.

Lo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners sta predisponendo una serie di azioni collettive, a tutela di tutti quei soggetti che subiranno l’ingiusta esclusione dall’inserimento in GAE a causa di un decreto illegittimo e che pone evidenti disparità di trattamento tra i docenti. Le dette azioni saranno inoltrate anche per conto delle Associazioni ADIDA, e LA VOCE DEI GIUSTI.

OBIETTIVO DEL RICORSO sarà dunque quello di ottenere l'inserimento nelle Graduatorie ad Esaurimento per i ricorrenti in possesso di un Diploma di Scuola o Istituto Magistrale.

IMPORTANTE: se si intende proporre il ricorso contro l'esclusione dalle GAE è necessario inoltrare al MIUR e all'Ufficio Scolastico Regionale competente, una domanda cartacea scaricando e compilando in tutte le sue parti il modulo allegato alla documentazione scaricabile in fondo alla pagina. È necessario rispettare la scadenza del 10 MAGGIO come prevede il decreto di aggiornamento GAE e si consiglia di inviare la domanda a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, per avere conferma dell'avvenuta consegna. Diversamente, per chi volesse presentare domanda personalmente all'ufficio recapiti del MIUR a Roma, dovrà predisporre una fotocopia della domanda stessa e pretendere che sia apposto sulla copia il numero di protocollo della consegna. Questo varrà come prova di consegna e ricevuta.

CHI PUO' RICORRERE:

1) I diplomati magistrali

2) I laureati in scienze della formazione primaria post 2008

3) Gli abilitati TFA

4) Gli abilitati e abilitandi PAS

5) Gli idonei del c.d. “Concorsone”

 

MODALITA’ DI ADESIONE

Per aderire al ricorso è necessario inviare i seguenti documenti:

        Copia della domanda di inclusione in GAE e copia della ricevuta di spedizione

        PROCURA (scaricabile negli allegati in fondo alla pagina)

        copia di un documento di identità valido e copia del codice fiscale

        copia del versamento effettuato sulle coordinate riportate in fondo alla pagina

 

La documentazione dovrà essere inviata a mezzo raccomandata a.r. all'indirizzo:

 

Avv. Michele Bonetti

Via San Tommaso d'Aquino, 47

00136 ROMA

 

avendo cura di apporre, sulla busta, la scritta "RICORSO INSERIMENTO IN GAE 2014".

 

COSTO DEL RICORSO

Il costo per partecipare al ricorso è di € 100,00 da versare mediante bonifico alle coordinate allegate al presente avviso - CAUSALE: CODICE FISCALE, NOME E COGNOME DEL RICORRENTE.

Si informa che qualora non venisse raggiunta la quota minima necessaria alla copertura delle spese, il ricorso non verrà effettuato e la somma sarà rimborsata.

 

SI INFORMA CHE SARÀ POSSIBILE ADERIRE AL RICORSO ATTRAVERSO LE MODALITÀ DESCRITTE O, INDISTINTAMENTE, ATTRAVERSO LE MODALITÀ RIPORTATE DALLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA COLLEGATE AL NOSTRO STUDIO.

 ASSOCIAZIONE LA VOCE DEI GIUSTI – https://sites.google.com/site/vocedeigiusti/home/ricorsi/s

ASSOCIAZIONE ADIDA –

 

Per qualunque dubbio o informazione, prego contattare lo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Visite oggi 221

Visite Globali 2913841