Venerdì, 18 Ottobre 2013 09:16

TUTTI RIAMMESSI AL CONCORSO DOCENTI – SI RIAPRONO GLI ORALI DEL CONCORSONE PER L’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO, CLASSE DI CONCORSO A043 E A050.

Pubblicato in Precari della scuola

Vi ricordate il noto scandalo dell’Ufficio scolastico Regionale per il Lazio seguito dallo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners?

L’Ufficio scolastico regionale aveva erroneamente escluso dal concorso ben 90 candidati che in realtà avevano superato la prova scritta.

Alcuni candidati, a seguito dell’esclusione dal concorso per non aver superato la prova scritta, avevano richiesto di visionare i propri compiti, e con immenso stupore avevano scoperto che in realtà la prova era stata superata!

Divulgatasi la notizia, tutti gli esclusi hanno chiesto di visionare i compiti, e così ben 90 di loro, hanno scoperto che la prova riportava un punteggio superiore a quello richiesto per accedere agli orali, tuttavia erano stati erroneamente esclusi.

In un primo momento, l’Ufficio Scolastico Regionale aveva adottato la linea dura, escludendo a posteriori i candidati con la scusa della “mancanza dei titoli” necessari per partecipare al Concorso.

Gli esclusi si sono dunque rivolti allo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners, il quale ha prontamente intentato un’azione penale con richiesta di sequestro alla Procura della Repubblica, nonché una pioggia infinita di ricorsi al TAR e diffide stragiudiziali.

Lo scandalo, tra l’altro, è stato documentato da Il fatto quotidiano e da altri quotidiani nazionali.

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/09/22/scuola-ombre-sul-concorso-docenti-scritto-superato-mai-ammessa-allorale/245544/

La tempestività delle azioni intraprese ha consentito di sbloccare la situazione: l’Ufficio Scolastico Regionale, annullando le ingiuste esclusioni, ha ammesso i candidati coinvolti a sostenere gli orali e a proseguire nel concorso.

Le nuove prove orali sono state indette per i giorni 7/8 novembre 2013.

Per tale motivo si ritiene di riaprire le adesioni per l’impugnazione degli scritti del concorso docenti, chiedendo la sospensiva e l’ammissione con riserva alla prossima prova del 7 novembre. (per maggiori info si prega di contattare lo studio all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Lo Studio Legale Avvocato Bonetti & Partners ha portato così a casa un altro importante risultato.

Prosegue la battaglia legale a favore dei precari della scuola, con il sostegno delle Associazioni “Adida” e “Voce dei Giusti”, patrocinate dallo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners.

Visite oggi 917

Visite Globali 2956350