Martedì, 03 Settembre 2013 13:37

CONCORSONE– UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO.

Pubblicato in Precari della scuola

L’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio, con nota protocollata datata 21 agosto 2013 ha comunicato la propria decisone di non pubblicare entro il 31 agosto alcune graduatorie definitive delle procedure concorsuali relative al cosiddetto “concorsone”. È stato poi scelto di rimandare le nomine al prossimo anno decidendo di fruire delle graduatorie precedenti al concorso, che risalgono ad anni e anni fa.
A nostro avviso, in tale comportamento della Pubblica Amministrazione si manifestano diverse violazioni dei diritti costituzionali ex artt. 3 e 4 Cost., nonché delle norme e dei principi basilari del buon andamento della Pubblica Amministrazione sanciti anche dall’art. 97 della Carta costituzionale. Le disfunzioni organizzative dell’ufficio scolastico laziale non devono incidere sui concorrenti che hanno riposto le loro aspettative ed hanno organizzato la propria vita futura in relazione al buon esito del concorso, e riteniamo che non sia corretto il riferimento al protrarsi dei lavori delle commissioni esaminatrici, considerando che i titoli erano già stati comunicati a novembre 2012 mediante autocertificazione.
È per questi motivi che lo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners ritiene di dover avanzare un ricorso collettivo al Tar del Lazio con richiesta di sospensione urgente della nota protocollata del 21 agosto 2013, nonché di tutti gli atti amministrativi connessi diretti a non far utilizzare le graduatorie del concorso per l’anno scolastico corrente, e comunque ad avanzare una specifica richiesta per il risarcimento dei danni.
Il costo per l’adesione è pari a € 350,00 cadauno con un minimo di 10 ricorrenti, somma che comprende le spese accessorie di IVA e CPA e le spese generali, nonché l’instaurazione del giudizio con il ricorso fino alla sentenza definitiva, e dalla quale sono invece esclusi i motivi aggiunti (fase eventuale ad oggi non verificabile), i pubblici proclami e il grado di appello.
Per chi volesse aderire, si prega di leggere e compilare la documentazione ivi allegata.

Visite oggi 51

Visite Globali 2892759