Numero chiuso

Dal 2004 la storia si ripete come un carillon che continua a girare. Le domande somministrate sono errate. 1, 2, 4 o 5 a seconda degli anni sino a 25 per la prova del T.F.A. di mezza estate 2012. Appena qualche giorno fa la decisione del T.A.R. Lazio sui test del 2009. E' errata una delle domande somministrate e i nostri ricorrenti possono finalmente ottenere l'ammissione. Ancora una volta siamo riusciti ad ottenere una vittoria importantissima ed il diritto allo studio ha trionfato. Oggi però è anche il momento delle spiegazioni che il Ministero DEVE fornirci, in attesa della nuova…
E’ l’ennesimo successo dell’Udu L’Aquila, che conduce unitamente all’Unione degli Universitari una dura battaglia per l’abolizione di tutte le soglie di ingresso per l’accesso all’Università. “Con un decreto cautelare il Tar del Lazio, nella persona del Presidente Franco Bianchi, ha ammesso tutti i nostri ricorrenti” – Spiega l’Avvocato Michele Bonetti – “La prossima udienza è fissata il 9 gennaio 2013, ma intanto i nostri ricorrenti potranno già immatricolarsi”. “Il Ministro Profumo, ospite al Revolution Camp dell’Udu, aveva promesso l’abbattimento della soglia d’ingresso. Così non è stato e da allora sono partiti i nostri ricorsi collettivi su territori come quello dell’Aquila,…
Venerdì, 21 Dicembre 2012 19:23

Vinti i ricorsi per gli extracomunitari

Scritto da
Pubblicato in Numero chiuso
Il Tar del Lazio, III° Sezione, presieduta da Franco Bianchi, ha sospeso il decreto ministeriale che impediva l’accesso agli extracomunitari nel nostro paese, inserendo una soglia di punteggio altissima per l’ingresso. L’Udu porta a casa un’altra vittoria nell’ottica di un’internazionalizzazione studentesca. Vedi il provvedimento vittorioso.
Il Tar de L’Aquila censura l’Ateneo di L’Aquila, evidenziando che vi sono dei posti vacanti e che vanno messi a disposizione per gli studenti italiani che sono stati costretti ad andare all’estero per un ingiusto test d’ingresso. Secondo il Tar va verificato il curriculum del candidato e vanno convalidati esami sostenuti presso l’Ateneo spagnolo. Vedi il nostro provvedimento vittorioso.
In data 19 dicembre 2012 si è tenuta l’udienza con i 160 ricorrenti sostenuti dall’associazione Diritti A Sinistra e l’Unione degli Universitari contrapposti all’ateneo pisano primo rappresentate del consorzio interuniversitario CISIA. Nella serata trapelano già le prime indiscrezioni, dopo una dura e combattuta udienza tra l’università e l’avvocato Michele Bonetti ad avere la meglio sono gli studenti; il TAR Toscana si è espresso dunque in sede collegiale censurando il comportamento illegittimo dell’università che fa immatricolare gli studenti, facendogli pagare le tasse, ma non consentendogli di effettuare gli esami. Secondo il TAR Toscana i corsi di laura dell’ateneo sono ad accesso…
Sensazionale provvedimento su i trasferimenti dall’estero da parte del Tar di Ancona. Lo studente di medicina studia in Spagna e il Tar invita l’università di Ancona a rivedere le proprie posizioni, considerando il percorso di Studio in Spagna del ricorrente. <<Sta saltando, dunque, il muro del numero chiuso>> - Riferisce l’Avv. Michele Bonetti - <<Nel momento in cui saranno possibili per tutti i trasferimenti dall’estero, salterà il numero chiuso e il concetto di programmazione; in Italia servono medici ed è paradossale che i nostri studenti studino all’estero e che il nostro stato, in deficit dal punto di vista del personale…
Sono oltre trenta gli accoglimenti ottenuti dall’Udu al Tar del Lazio che, senza precedenti, ha fatto entrare oltre trenta persone con un decreto d’urgenza. A prendere la parola sul punto è il Coordinatore Nazionale Michele Orezzi, il quale riferisce dall’Esecutivo Nazionale <<E’ una vittoria incredibile, oltre trenta persone sono entrate con un solo decreto emesso dal Presidente del Tar del Lazio in via d’urgenza. Ciò denota una maggiore sensibilità sull’argomento. Nelle terre calabresi limitare l’accesso all’Università non vuol dire solamente impedire l’esercizio di un diritto costituzionale quale il diritto allo studio, ma significa colpevolizzare la scuola calabrese ed i suoi…

Visite oggi 374

Visite Globali 3080188