Lunedì, 04 Agosto 2014 17:25

AVVISO: DICHIARAZIONE DI INTERESSE

Pubblicato in News
Gentilissimi ricorrenti,  con la presente Vi ribadisco la pubblicazione da parte del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca del Decreto Ministeriale n. 591/2014. Tale Decreto prevede l’onere, come accaduto anche per i test del 2013, di effettuare una “dichiarazione di interesse all’immatricolazione”, ovvero dichiarare di voler continuare a concorrere per le sedi opzionate senza perdere la possibilità di essere considerati nei prossimi scorrimenti di graduato
Scritto da: Roberta Nardi
Pubblicato in Numero chiuso
In tanti, in questi giorni, si manifestano stupiti circa i numerosi accoglimenti del T.A.R. Lazio già in fase cautelare. La notizia è apparsa sulle prime pagine di tutti i maggiori quotidiani nazionali (Vedi l’articolo pubblicato sul Corriere della Sera e Repubblica) ha parlato di "uno schiaffo alle facoltà di Medicina di mezza Italia e al numero chiuso". Si è scritto, in particolare, che, per quanto ben motivate, si tratta di "mere" ordinanze cautelari che potrebbero essere ribaltate in
Scritto da: Avvocato Michele Bonetti
Pubblicato in News
Cari tutti, mi avete sempre seguito e molti di voi già sanno che l’ “Unione e il non arrendersi mai” è quello che voglio e ciò in cui credo. Essere Uniti, essere un tutt’uno contro il numero chiuso, contro le illegalità e le ingiustizie ci offre la possibilità di scalfire un sistema che continueremo a combattere finché non avremo distrutto. Vado subito al punto. Sono stati vinti i ricorsi. Centinaia e centinaia di ricorrenti hanno ottenuto un provvedimento provvisorio con cui po
Pubblicato in Numero chiuso
In riforma di una recente ordinanza del T.A.R. Lazio, il Consiglio di Stato ha ammesso con riserva un nostro giovane studente rimasto ingiustamente escluso dalla possibilità di immatricolarsi in Medicina per non aver dato seguito alle prescrizioni ministeriali, anche se giunto in posizione “utile” a seguito degli scorrimenti. Il giovane è infatti uno studente che, pur collocatosi in posizione utile e tra i posti disponibili nella graduatoria nazionale per Medicina ed Odontoiatria nell’a
Lunedì, 23 Giugno 2014 16:47

Ricorso al T.A.R. Medicina "TOR VERGATA"

Scritto da: Avvocato Michele Bonetti
Pubblicato in Numero chiuso
Dopo le vittorie ottenute al Consiglio di Stato sulla violazione del principio dell’anonimato durante i test di ammissione a medicina, e le reiterate illegittimità verificatesi anche quest’anno nella sede di Tor Vergata (vedi il video sulle violazioni dell’anonimato a Tor Vergata negli anni precedenti qui), abbiamo deciso di riaprire le adesioni per i ricorsi per i candidati che hanno sostenuto il test in questa sede. Infatti le segnalazioni circa le irregolarità sono state tantissime e
Pubblicato in Numero chiuso
Dopo la recente vittoria al Consiglio di Stato su Salerno per la violazione del principio dell’anonimato, la storia si ripete: test d'ingresso dubbi questa volta presso l'Università Tor Vergata di Roma dove sono iniziate, d'altra parte, tutte le nostre indagini sull'anonimato, questione che ha ottenuto la definitiva consacrazione innanzi all'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato nel novembre 2013 e di cui ancora oggi parlano giornali e telegiornali. Si tratta di una violazione gravissima
Scritto da: Roberta Nardi
Pubblicato in Numero chiuso
Il Consiglio di Stato ha finalmente apposto il sigillo sulla questione del consolidamento degli effetti dell’ammissione in via cautelare ed ha soddisfatto in tal modo le tante legittime aspettative degli studenti ancora in attesa della parola “fine” nella loro battaglia per il diritto allo studio. Un’altra vittoria dell’avvocato Michele Bonetti grazie alla quale l’intuizione di qualche anno addietro del Tar de L’Aquila può essere oggi ritenuta jus receptum essendo stato dimostrat
Mercoledì, 14 Maggio 2014 18:29

Vittoria epocale al Consiglio di Stato

Scritto da: Avvocato Michele Bonetti
Pubblicato in Numero chiuso
L’UdU continua a vincere e a convincere, mettendo a segno importanti e secche vittorie al Consiglio di Stato sul vizio dell’anonimato relativo al concorso di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria del 2013. A perdere sono i principali atenei italiani: La Sapienza, La Seconda Università di Napoli e l’Università degli Studi di Messina contro i legali che da anni si battono per la legalità nei concorsi pubblici italiani, gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia vincitori insieme all’Avvo
Pubblicato in Numero chiuso
Ancora una volta, dopo anni di indagini, ricerche e accessi agli atti, il muro del numero chiuso è stato abbattuto. Abbiamo capito come e perchè quella selezione era mal gestita e come ripristinare la legalità. A Salerno, così ci ha scritto l'Ateneo, era prassi utilizzare l'etichettatura della documentazione di concorso, anche se proveniente dal Ministero come nel caso dell'ammissione a Medicina, a mezzo di codici a barre adesivi. Grazie a tale sistema, tuttavia, seppur la graduatoria era
Giovedì, 01 Maggio 2014 16:37

Trasferimenti dall’estero

Scritto da: Roberta Nardi
Il sigillo del 2014 è l’accoglimento dei nostri ricorsi contro l’Università Cattolica “Nostra Signora del Buon Consiglio”. Il TAR ha accolto la campagna patrocinata dal nostro studio sin dal momento dell’istituzione dell’Ateneo italo-albanese. Finalmente è stato accolto il principio della libera circolazione degli studenti e dell’italianità dell’Ateneo di Tirana, consentendo il trasferimento degli studenti italiani che, a causa del numero chiuso, sono costretti a fuggire i

Visite oggi 165

Visite Globali 2824893