Mercoledì, 11 Dicembre 2013 17:14

PIOGGIA DI DECRETI AL TAR LAZIO

Pubblicato in Numero chiuso

Ancora decreti di ammissione per i nostri ricorrenti.

Tutti dentro gli studenti assistiti dallo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners, a seguito dei decreti cautelari presidenziali del Tar del Lazio sui ricorsi individuali e semicollettivi presentati nei confronti delle Università del sud, del centro e del nord d’Italia

In attesa della prossima graduatoria ministeriale, i ragazzi sono stati ammessi con provvedimento del Tar e si riservano di impugnare con motivi aggiunti la “falsa sanatoria contro i ricorsi UDU” qualora dovessero risultare esclusi dalla graduatoria del 18 dicembre.

“E’ una falsa sanatoria, nata per frenare i ricorsi Udu da esito sicuro”, a parlare è l’Avv. dell’Udu Michele Bonetti, “dopo 4 normative fatte e disfatte, con cui le regole del gioco sono state più volte cambiate, l’ultimo decreto del Ministero prevede una graduatoria statica, ferma al 30 settembre, con meno posti di quelli inizialmente disponibili e che ricollocherà in posizione utile persone che da mesi hanno già rinunciato all’immatricolazione. Il tutto col solo scopo di limitare il numero degli accessi, con evidente violazione della normativa costituzionale.

La nuova graduatoria andrà ad escludere studenti che col bonus avranno un punteggio molto più alto di molti già immatricolati. Tutti questi soggetti potranno fare ricorso e chiedere l’ammissione in sovrannumero”.

Visite oggi 177

Visite Globali 2955610