Martedì, 28 Agosto 2012 15:51

PARTONO I RICORSI CONTRO IL TFA

Pubblicato in News

Domande sbagliate solo in parte convalidate dal MIUR: in alcuni casi su 60 domande proposte ha riconosciuto come sbagliati soltanto 25 quesiti, ma ve ne sono tanti e tanti altri di errori.

Ancora una volta gli “esperti ministeriali” hanno fatto cilecca e la lotteria del numero chiuso è impazzita.

Gli aspiranti insegnanti di fronte ad un test impresentabile sono stati disorientati e non sono riusciti a superare una prova iniqua, ingiusta.

La conseguenza di tutto ciò è che centinaia e centinaia di posti sono rimasti vuoti. In alcune classi di concorso vi è una persona sola che ha superato il test.

Chi pagherà per tutti questi errori i costi che gravano sugli aspiranti insegnanti, sui precari storici della scuola a cui è stata ingiustamente negata l’abilitazione e su noi tutti contribuenti?

La prima risposta che fornisce lo Studio Legale Avvocato Michele Bonetti & Partners è un’immediata organizzazione di ricorsi individuali, semi-collettivi e collettivi al fianco di Adida e di tutti gli aspiranti studenti e dei precari della III Fascia.

 

Vedi la presentazione del ricorso TFA, le sue modalità e le schede allegate.

Video

Visite oggi 17

Visite Globali 2914545