Pubblicato in Numero chiuso
Carissimi,ecco un breve succinto resoconto sulla riunione on-line di sabato.Inizieremo immediatamente dai ricorsi per professioni sanitarie, considerando che è già intervenuta la pubblicazione delle graduatorie, e dai ricorsi di medicina veterinaria, considerando l’abbonamento di due domande. Per queste due tipologie di ricorso (cioè professioni sanitarie e medicina veterinaria) a breve riceverete comunicazioni specifiche.Di seguito rimettiamo i link per compilare i fo
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Numero chiuso
Come preannunciato, iniziano da oggi gli incontri dell'Avvocato Michele Bonetti con gli studenti per l'ammissione alle facoltà a numero chiuso.Considerando il numero di richieste arrivate, nella giornata odierna raccoglieremo tutte le domande degli studenti tramite l'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. document.getElementById('cloak71051693c8bde8e06578eb1f662521ae').innerHTML = ''; var prefix = 'ma
Pubblicato in Numero chiuso
Anche quest'anno il numero di segnalazioni sulle irregolarità verificatesi durante i test di Professioni Sanitarie e Veterinaria, oltre a quelle di Medicina e Chirurgia, arrivate alla nostra casella di posta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. document.getElementById('cloak74a252ba224ce3c970cf8db1d238c2e9').innerHTML = ''; var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; var path = 'hr' + 'ef' + '='; var addy74a
Pubblicato in Numero chiuso
Il T.A.R. Lazio con l’Ordinanza n. 2835 datata 3 luglio 2015 ha accolto la domanda d’iscrizione sovrannumeraria, proposta su ricorso dell’UDU patrocinato dagli Avv. Michele Bonetti e Santi Delia, ha ammesso 50 studenti alla frequenza del Corso di Laurea in Professioni Sanitarie attivato presso l’Università “Sapienza” di Roma. Più in dettaglio, il Collegio giudicante ha ritenuto che durante le prove selettive per l’accesso al corso di laure
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Numero chiuso
Il Consiglio di Stato, sezione VI, Presidente Dott. Giuseppe Severini, in data 10 giugno ha accolto un ricorso semi-collettivo presentato da alcuni studenti che aspiravano ad accedere al corso di laurea in Professioni Sanitarie di Tor Vergata per le varie opzioni (infermieristica, fisioterapia, radiologia). Un altro mattone dopo l’accoglimento del ricorso UDU su Catanzaro, SUN, Federico II e tanto altro. Ancora una volta, dopo l’accoglimento del maxi ricorso UDU per il corso di la
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in News
Il Consiglio di Stato, sezione VI, Presidente Dott. Giuseppe Severini, in data 10 giugno ha accolto un ricorso semi-collettivo presentato da alcuni studenti che aspiravano ad accedere al corso di laurea in Professioni Sanitarie di Tor Vergata per le varie opzioni (infermieristica, fisioterapia, radiologia). Un altro mattone dopo l’accoglimento del ricorso UDU su Catanzaro, SUN, Federico II e tanto altro. Ancora una volta, dopo l’accoglimento del maxi ricorso UDU per il corso di laurea in Me
Pubblicato in News
Il T.A.R. del Lazio con plurime ordinanze cautelari e con una vera e propria sentenza di merito ha accolto il ricorso di oltre cento studenti Napoletani che chiedevano di studiare nei vari corsi di Professioni Sanitarie (Infermieristica, fisioterapia, etc.). Diverso è il caso della vicenda delle Professioni Sanitarie su Catanzaro dove, a seguito di tempestivo ricorso in appello, il Consiglio di Stato ha ammesso con riserva e in sovrannumero i ricorrenti con decreto cautelare da confermare all
Pubblicato in News
Il Consiglio di Stato, VI sezione giurisdizionale, ha riformato le ordinanze del TAR Lazio ammettendo in sovrannumero i nostri ricorrenti dell’ateneo di Pisa e Sassari. Nelle suddette Università, secondo il Consiglio di Stato, è stato violato il principio dell’anonimato e della segretezza concorsuale.
Pubblicato in Numero chiuso
Il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione del T.A.R. Lazio e accolto il ricorso degli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia ammettendo in sovrannumero tutti i ricorrenti esclusi dai corsi di laurea in Professioni sanitarie dell'Università di Messina. Il T.A.R. Lazio aveva dapprima accolto un primo ricorso riguardante circa 30 studenti e, successivamente, in diversa composizione, alla successiva udienza, rigettato identica azione. Frattanto, sempre sul medesimo concorso, si pronunc
Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Numero chiuso
Il Consiglio di Stato in sede consultiva, dopo le numerose vittorie sui ricorsi presentati per l'ammissione al corso di laurea in Medicina e Chirurgia, apre anche le porte ai ricorrenti di Professioni Sanitarie. Sono recentissimi, infatti, gli ultimi provvedimenti che consentiranno, nei prossimi giorni, le immatricolazioni con riserva di studenti che, a causa delle numerose irregolarità riscontrate, non erano stati ammessi al corso di laurea prescelto. Nel provvedimento, l'On.le Collegio

Visite oggi 325

Visite Globali 3191064