Visualizza articoli per tag: maxi ricorso http://w.avvocatomichelebonetti.it Sat, 07 Dec 2019 07:45:28 +0000 Joomla! - Open Source Content Management it-it Aperte le adesioni al ricorso di Medicina Veterinaria http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1364-aperte-le-adesioni-al-ricorso-di-medicina-veterinaria http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1364-aperte-le-adesioni-al-ricorso-di-medicina-veterinaria Aperte le adesioni al ricorso di Medicina Veterinaria

Carissimi,
anche a nome dell’UDU si rimette la procura e la scheda anagrafica per la partecipazione al ricorso collettivo di veterinaria.
Ci riserviamo di proporre accorpamenti anche per sedi locali, facendo valere anche le domande errate, ma come effetto disorientante per tutti.
Il costo di adesione è di 50 euro omnicomprensivi, ma tutti coloro che hanno un reddito ISEE inferiore ai 15.000,00 euro potranno aderire gratuitamente.

In allegato tutti i dettagli per aderire.

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Thu, 22 Oct 2015 07:12:52 +0000
RICORSO UDU PER LA MANCATA SOTTOSCRIZIONE DELLA SCHEDA ANAGRAFICA http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1361-ricorso-per-la-mancata-sottoscrizione-della-scheda-anagrafica http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1361-ricorso-per-la-mancata-sottoscrizione-della-scheda-anagrafica RICORSO UDU PER LA MANCATA SOTTOSCRIZIONE DELLA SCHEDA ANAGRAFICA

Carissimi,
il Vostro sarà un ricorso mirato e accomunato dalla sola circostanza che siete stati esclusi per non aver sottoscritto la scheda anagrafica.
Ci riserviamo, come da sempre facciamo, di accorparVi in sottogruppi per sedi e per tipologie.
Nel ricorso saranno articolate tutte le normali censure, anche inerenti la violazione dell’anonimato ecc., da cui potrebbe scaturire l’accesso sovrannumerario (sostanzialmente alle censure del Vostro specifico ricorso si aggiungeranno quelle generali) con tutte le problematiche a Voi già esposte (http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1344-udu-e-studio-legale-avvocato-michele-bonetti-partners-uniti-contro-il-numero-chiuso
http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1356-l-avvocato-michele-bonetti-risponde-alle-domande-piu-frequenti-sul-numero-chiuso).
Ritengo che il ricorso sulla scheda anagrafica sia fondato sia in sede cautelare che di merito, e nel caso di accoglimento la pubblica amministrazione dovrebbe essere condannata alla correzione del Vostro compito e al Vostro reinserimento in graduatoria. A questo punto, qualora con il Vostro punteggio supererete l’ultimo degli ammessi anche all’esito degli scorrimenti e della conferma d’interesse, Vi potrete immatricolare.
Il costo del ricorso è di euro 100,00 comprensivo di iva e c.p.a. e comprenderà tutto il primo grado di giudizio, il contributo unificato, i pubblici proclami, i motivi aggiunti di natura collettiva (che richiedono il pagamento di un ulteriore contributo unificato), nonché l’eventuale appello cautelare al Consiglio di Stato o, se del caso, tutte le procedure dinanzi al Presidente della Repubblica.
Per tutti coloro che invece hanno un reddito ISEE inferiore ai 15.000,00 euro il ricorso sarà totalmente gratuito (per provare il limite reddituale alla documentazione del ricorso dovrà essere allegata una copia della certificazione ISEE).
Il costo del ricorso è formulato per il corso di laurea di medicina e chirurgia ed odontoiatria e protesi dentaria pertanto, per le altre facoltà, Vi sarà una lieve rimodulazione del prezzo da concordarsi con Voi a seconda del numero di partecipanti (ad esempio se per professioni sanitarie a Catanzaro Vi è un solo aderente e il contributo unificato è di euro 650,00, Vi dovrà essere un naturale aumento).

Per aderire è necessario inviarci:
- La scheda del candidato compilata e sottoscritta
- Fotocopia documento identità e codice fiscale
- Due copie della procura debitamente sottoscritte e compilate in originale.

- Copia del bonifico effettuato

- Solo nel caso di reddito ISEE inferiore ai 15.000,00 euro sarà necessario produrre la dichiarazione ISEE (attenzione: ISEE non ISE)

Tutta la documentazione dovrà essere inoltrata al seguente indirizzo a mezzo raccomandata a.r.,


Avv. Michele Bonetti & Partners
Via San Tommaso D’Aquino 47- 00136 Roma

Nonchè anticipata via email all’indirizzo info@avvocatomichelebonetti.it e via fax al numero 06.64564197.

TUTTA LA DOCUMENTAZIONE DOVRA’ PERVENIRE AL NOSTRO STUDIO ENTRO E NON OLTRE IL 20 OTTOBRE 2015.

Nell’oggetto dell’email e sulla busta della raccomandata dovrete scrivere “RICORSO SCHEDA ANAGRAFICA”. Qualora non venisse indicato tale dicitura nell’oggetto dell’email o sulla busta della raccomandata, Vi invitiamo a provvedere ad un nuovo inoltro di tutta la documentazione.

 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Fri, 23 Oct 2015 09:42:56 +0000
TEST D'ACCESSO A MEDICINA. ERRORI NEL CARICAMENTO DATI DELLA PROPRIA PAGINA PERSONALE: ECCO L'ISTANZA IN VIA DI AUTOTUTELA TOTALMENTE GRATUITA http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1355-test-d-accesso-a-medicina-errori-nel-caricamento-dati-della-propria-pagina-personale-ecco-l-istanza-in-via-di-autotutela-totalmente-gratuita http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1355-test-d-accesso-a-medicina-errori-nel-caricamento-dati-della-propria-pagina-personale-ecco-l-istanza-in-via-di-autotutela-totalmente-gratuita TEST D'ACCESSO A MEDICINA. ERRORI NEL CARICAMENTO DATI DELLA PROPRIA PAGINA PERSONALE: ECCO L'ISTANZA IN VIA DI AUTOTUTELA TOTALMENTE GRATUITA

Carissimi,
Come sapete, nella giornata di ieri, sul portale Universitaly, sono state pubblicate nell’area personale di ciascun candidato il punteggio conseguito, il modulo risposte e la scheda anagrafica.
In considerazione delle segnalazioni pervenute attraverso il form online  sono emerse problematiche relativamente all’errato caricamento di tali dati e documenti.
Più in particolare sono state segnalate diverse criticità. In primo luogo, molti di voi hanno segnalato una errata attribuzione del punteggio. Ulteriori casi concernono, poi, l’errato caricamento del modulo risposte e della scheda anagrafica in quanto non riferibili al candidato.
Lo studio legale, nell’ottica di fornire la più ampia ed efficace tutela, mette a disposizione, a titolo gratuito, dei modelli di istanze, scaricabili grazie ai link in calce, finalizzate a far agire in via di autotutela il Ministero ed il CINECA, diffidandoli a procedere alle modifiche ed alle correzioni del caso.
L’istanza, debitamente compilata con i Vostri dati, potrà essere inviata alle Amministrazioni tramite e-mail o lettera raccomandata a/r.
Sempre dalla Vostra parte.
Avv. Michele Bonetti

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Sat, 03 Oct 2015 10:54:08 +0000
RICORSI 2014/2015 – FORM PER IL CONSOLIDAMENTO http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1352-ricorsi-2014-2015-form-per-il-consolidamento http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1352-ricorsi-2014-2015-form-per-il-consolidamento RICORSI 2014/2015 – FORM PER IL CONSOLIDAMENTO

Questo spazio è dedicato agli studenti che hanno presentato ricorso per l’ammissione ai corsi di laurea di medicina, odontoiatria e medicina veterinaria lo scorso anno, cioè per l’annualità 2014-2015, e che a seguito del provvedimento del TAR si sono immatricolati con riserva al corso di laurea di preferenza.

Al fine di provvedere al deposito innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio della documentazione riguardante il "consolidamento" della Vostra posizione amministrativa, Vi invitiamo, una volta verificato il ricorso in cui siete inseriti, a compilare il rispettivo form on line reperibile al link indicato.

La compilazione del form deve avvenire entro e non oltre il 26 ottobre 2015 (il form potrà eventualmente essere aggiornato con nuovi esami fino al giorno 4 novembre 2015 e dovranno essere reinseriti TUTTI gli esami anche quelli precedentemente indicati). Entro la medesima data (26 ottobre) dovrete inoltrare a mezzo e-mail, all'indirizzo consolidamento@avvocatomichelebonetti.it, e a mezzo raccomandata a.r. (scrivendo sulla busta "consolidamento"), presso il nostro recapito postale Avv. Michele Bonetti Via Proba Petronia n. 22 - 00136 - Roma, l'autocertificazione attestante il consolidamento della posizione e allegata in calce alla presente.

Attenzione: gli studenti che devono seguire questa procedura sono coloro per i quali è fissata udienza di merito dinanzi al TAR in data 17 dicembre 2015. Pertanto, qualora il Vostro nominativo non fosse presente, Vi invitiamo ad attendere ulteriori comunicazioni in merito al Vostro caso specifico, segnalandolo alla casella di posta elettronica claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it.

Per gestire al meglio il tutto vi stiamo mandando a tranche le email per tutti i soggetti interessati e che hanno l’udienza fissata a breve. Coloro che non hanno ancora l’udienza definitiva o coloro per cui è fissata nel 2016 riceveranno la nostra email successivamente. Vi rappresento altresì che per i ricorsi straordinari non trasposti, ovvero quelli per cui gli studenti contro interessati non hanno richiesto la rimessione della causa al Tar, abbiamo già provveduto a richiedere il consolidamento.

Ogni passaggio è strettamente necessario al fine della corretta rappresentazione della Vostra situazione specifica dinanzi al TAR.

Qualora non Vi foste immatricolati in forza del provvedimento, Vi invitiamo a compilare comunque il form scrivendo quali sono le motivazione per le quali non avete provveduto all’immatricolazione. In questo caso, ovviamente, non sarà necessario l’inoltro dell’autocertificazione.

Di seguito troverete:
A. un elenco di ricorsi in cui è indicato il nominativo del soggetto “capolista” (cioè del gruppo);
B. il numero dell’ordinanza che Vi ha consentito l’immatricolazione su cui potrete cliccare per verificare la presenza del Vostro nominativo;
C. il link del form da compilare online;
D. l’autocertificazione, allegata in calce alla presente, da compilare, sottoscrivere ed inoltrarci in originale (sottoscritta in originale) corredata di valido documento di identità, come indicato nelle relative istruzioni.

ATTENZIONE: PER TROVARE IN MANIERA PIU' AGEVOLE IL VOSTRO NOME NELL'ORDINANZA UTILIZZATE LO STRUMENTO "TROVA" ALL'INTERNO DELLA PAGINA ATTIVABILE DIGITANDO CONTEMPORANEAMENTE I TASTI "CTRL + F"  E SCRIVENDO POI, NELL'APPOSITA BARRA CHE SI APRIRA' IN ALTO A DESTRA O IN BASSO A SINISTRA, IL VOSTRO COGNOME.

 

Per qualunque chiarimento potrete contattare l'Unione degli Universitari.

 

1. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Abatangelo Silvia ed altri –ordinanza n. 4969/2014

ATTENZIONE: TUTTI I NOMINATIVI SONO RIPORTATI ALLA FINE DEL PROVVEDIMENTO. PER TROVARE IN MANIERA PIU' AGEVOLE IL VOSTRO NOME UTILIZZATE LO STRUMENTO "TROVA" ALL'INTERNO DELLA PAGINA ATTIVABILE DIGITANDO CONTEMPORANEAMENTE I TASTI "CTRL + F"  E SCRIVENDO POI, NELL'APPOSITA BARRA CHE SI APRIRA' IN ALTO A DESTRA O IN BASSO A SINISTRA, IL VOSTRO COGNOME.

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

 

Tutti i ricorrenti iscritti presso l'Università di Padova dovranno far pervenire la documentazione anche all'UDU Padova presso il Circolo Reset, Via Loredan n.26, zona Portello - rivolgendosi ad Alessandro Asmundo, tel. 3284845472, email alessandro.asmundo@gmail.com

I ricorrenti dell'Università di Parma dovranno far parvenire la documentazione anche all'UDU Parma presso l'Ufficio UDU situato nella ex facoltà di lettere, entrata di via d'Azeglio n.85 - rivolgendosi ad Enrico Gulluni, tel.3456695050, email enricogulluni@gmail.com

 

2. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri De Santis Federica ed altri – ordinanza n. 4939/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

3. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri De Simone Vittoria ed altri – ordinanza n. 4985/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

4. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Andreoli Debora ed altri – ordinanza n. 4967/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

5. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Magni Veronica ed altri – ordinanza n. 4870/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

6. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Cavino Erika ed altri – ordinanza n. 4885/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

7. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Durazzo Clizia ed altri – ordinanza n. 4986/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

8. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Tommasi Roberta ed altri – ordinanza n. 4968/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

9. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Donati Damiano Corso ed altri – ordinanza n. 4990/2014 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

10. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Fasciani Christian altri – ordinanza n. 4882/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

 Tutti i ricorrenti romani che hanno presentato ricorso lo scorso anno, sono invitati alla riunione che si terrà presso l'Università degli Studi di Roma "Sapienza" nell'aula di patologia generale, il giorno giovedì 15 ottobre 2015 alle ore 17:00. In questa sede Vi sarà possibile consegnare tutta la documentazione necessaria per il consolidamento della Vostra posizione.

11. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Bartolone Serena ed altri – ordinanza n. 4886/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

12. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Maucione Ferdinando ed altri – ordinanza n. 4992/2014 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

13. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Buccalà Benedetta ed altri – ordinanza n. 4941/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

14. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Giugliano Mariarosaria ed altri – ordinanza n. 4942/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

15. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Pisani Maria Carla ed altri – ordinanza n. 4943/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

16. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Mori Dario ed altri – ordinanza n. 4893/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

17. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Cimmino Francesco Maria ed altri – ordinanza n. 4895/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

18. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Picciarelli Francesca ed altri – ordinanza n. 4951/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

19. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Rubiolo Paolo ed altri – ordinanza n. 4888/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

20. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Crolla Pio ed altri – ordinanza n. 4993/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

21. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Turini Elena ed altri – ordinanza n. 4971/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

22. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Garofoli Luca ed altri – ordinanza n. 4972/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

23. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Aguglia Camilla ed altri – ordinanza n. 4994/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

24. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Scaramuzza Giulia ed altri – ordinanza n. 4973/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

25. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Corrado Maria Rosanna ed altri – ordinanza n. 4975/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

26. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Tommasi Luigi ed altri – ordinanza n. 4995/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

27. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Contessa Lorenza ed altri – ordinanza n. 4978/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

28. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Ferilli Marco ed altri – ordinanza n. 4979/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

29. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Giannetti Irene ed altri – ordinanza n. 4981/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

30. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Ciuffoli Elena ed altri – ordinanza n. 4994/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM 

31. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Bobbi Claudia ed altri – ordinanza n. 4982/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

32. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Casale Sara ed altri – ordinanza n. 4982/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

33. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Bellinvia Maria Concetta ed altri – ordinanza n. 4996/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

34. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Andrea Francesco Zunica ed altri – ordinanza n. 4997/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

35. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Calò Daniele ed altri – ordinanza n. 4962/2014

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

36. Ricorso presentato nell’interesse dei Sig.ri Agatino Paola ed altri – decreto n. 18969/2015

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente FORM

Tutti i ricorrenti di Catania potranno far pervenire la documentazione all'UDU Catania rivolgendosi a Giuseppe Campisi tel. 3286079237

 

 

 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Wed, 21 Oct 2015 14:48:05 +0000
PARTE IL RICORSO COLLETTIVO PER L’ESCLUSIONE PER LA MANCATA SOTTOSCRIZIONE DELLA SCHEDA ANAGRAFICA http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1351-parte-il-ricorso-collettivo-per-l-esclusione-per-la-mancata-sottoscrizione-della-scheda-anagrafica http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1351-parte-il-ricorso-collettivo-per-l-esclusione-per-la-mancata-sottoscrizione-della-scheda-anagrafica PARTE IL RICORSO COLLETTIVO PER L’ESCLUSIONE PER LA MANCATA SOTTOSCRIZIONE DELLA SCHEDA ANAGRAFICA

Carissimi,
da una attenta analisi delle Vostre segnalazioni, giunte copiose attraverso la compilazione dell’apposito form online, sono emerse alcune problematiche inerenti all’omessa sottoscrizione della scheda anagrafica o per l’omessa applicazione delle etichette.
Tali omissioni sulla scorta di quanto dichiarato dal Ministero porteranno all’annullamento della prova del candidato, impedendoVi, dunque, di fare ingresso nella graduatoria di merito del Corso di Laurea ambito.
Tali posizioni, in difetto di peculiarità specifiche riguardanti il singolo candidato, sono suscettibili di una azione collettiva, finalizzata all’annullamento dell’ingiusto provvedimento di esclusione.
Non v’è dubbio, infatti, che escludere un candidato dalla possibilità di iscriversi al tanto agognato corso di laurea a causa di una mera irregolarità, attinente ad aspetti meramente formali, appare francamente inutile ed eccessivo, quasi punitivo.
A mio sommesso avviso, suffragato anche dalla stessa giurisprudenza del giudice amministrativo su nostri contenziosi, una esclusione fondata su tali basi non può in alcun modo ritenersi conforme ai parametri dell’azione amministrativa desumibili dalla Nostra Carta Costituzionale, quali quelli della buona amministrazione, proporzionalità e ragionevolezza.
Infatti, proprio perché l’esclusione dal concorso è la sanzione più grave che si possa infliggere al candidato, è necessario che suddetta sanzione sia posta a tutela di requisiti o elementi considerati essenziali per la procedura amministrativa.
Nel caso che interessa i candidati incorsi in questa mera irregolarità, ampiamente sanabile, non sono riscontrabili elementi tali da giustificare, per l’appunto, l’esclusione dal concorso.
Ad ogni modo, in considerazione del fatto che il Ministero e gli enti preposti alla correzione hanno di fatto già deciso di procedere con l’esclusione dei singoli candidati, riteniamo più che inutili diffide od azioni in via di autotutela finalizzate all’annullamento del provvedimento di esclusione.
Nondimeno, proprio nell’ottica della più ampia tutela di Voi giovani candidati, il giorno successivo allo svolgimento della prova selettiva, avevamo già provveduto a inoltrare in nome dell’Udu -Unione degli Universitari- un esposto-diffida al Ministero, con esplicita richiesta di sanare le posizioni dei candidati incorsi nelle suddette omissioni.
Invito tutti gli interessati, lesi da tale provvedimento di esclusione, a compilare lo specifico form online così da fornirci la Vostra pre-adesione al ricorso collettivo.
Sempre dalla Vostra parte
Michele Bonetti


Link form: http://goo.gl/forms/41B9RjgoGs

 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Sun, 27 Sep 2015 13:37:29 +0000
Oggi su Elleradio: io dico la mia http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/altre-campagne/1326-oggi-su-elleradio-io-dico-la-mia http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/altre-campagne/1326-oggi-su-elleradio-io-dico-la-mia Oggi su Elleradio: io dico la mia

Oggi di nuovo in radio alle ore 15:00 su Elleradio con tanti ospiti importanti del mondo politico e giornalistico. Io dico la mia sui vecchi ricorsi SSM, sulla pubblicazione delle graduatorie e sul nuovo concorso, un passaggio sul numero chiuso, sulla vicenda degli insegnanti e tanto altro.

Vi aspetto

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) News Fri, 07 Aug 2015 08:51:17 +0000
Bari: il TAR del Lazio scioglie la riserva http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1324-bari-il-tar-del-lazio-scioglie-la-riserva http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1324-bari-il-tar-del-lazio-scioglie-la-riserva Bari: il TAR del Lazio scioglie la riserva

Il TAR del Lazio ha sciolto definitivamente la riserva per i ricorrenti del Maxi ricorso UDU proposto avverso l’Ateneo di Bari.

“E’ un’importante conferma”, commenta l’Avv. Michele Bonetti che, insieme all’Avv. Santi Delia, ha patrocinato il ricorso, “l’Ateneo, al centro delle cronache per la controversa vicenda del plico scomparso, ora dovrà regolarizzare la situazione di centinaia di studenti illegittimamente penalizzati”.

Gli studenti, che sin da subito si erano immatricolati in forza del provvedimento cautelare del TAR, ora potranno proseguire tranquillamente il loro percorso di studi iscrivendosi regolarmente al secondo anno del corso di laurea.

Sul punto segnaliamo un interessante articolo del quotidiano CorriereUniv.it.

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Mon, 03 Aug 2015 09:58:53 +0000
Sentenza definitiva per 1000 ricorrenti http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/altre-campagne/1280-sentenza-definitiva-per-1000-ricorrenti http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/altre-campagne/1280-sentenza-definitiva-per-1000-ricorrenti Sentenza definitiva per 1000 ricorrenti

Cade nel nostro ventennale la vittoria della più grande organizzazione di sempre, l’Unione degli Universitari UDU - Unione degli Universitari.
Una battaglia vinta da Gianluca Scuccimarrae dal suo esecutivo con Alessio Portobello, Jacopo Dionisio, Greta Chinellato e da tutto il nostro gruppo dirigente nazionale, territoriale, dai nostri associati e dai nostri compagni di battaglia ricorrenti e che parte da lontano con i coordinatori Daniele Giordano, Natale Di Cola, Giorgio Paterna, Michele Orezzi e tanti altri.
È la conquista di un gruppo di Avvocati Spartani e di oltre mille ricorrenti patrocinati da me e dall’Avvocato Santi Delia.
E ora non attendiamo le altre migliaia di sentenze di merito, vogliamo una legge che riformi il numero chiuso sanando tutti i nostri ricorrenti, tutelando anche le posizioni e gli interessi degli ammessi!

Sempre Vostro e sempre grazie.

Avv. Michele Bonetti

 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) News Mon, 22 Jun 2015 11:27:58 +0000
IL MIUR RICONOSCE LE VITTORIE AL TAR E AL CONSIGLIO DI STATO E CONSENTE LE IMMATRICOLAZIONI E LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/1278-il-miur-riconosce-le-vittorie-al-tar-e-al-consiglio-di-stato-e-consente-le-immatricolazioni-e-la-partecipazione-al-concorso http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/1278-il-miur-riconosce-le-vittorie-al-tar-e-al-consiglio-di-stato-e-consente-le-immatricolazioni-e-la-partecipazione-al-concorso IL MIUR RICONOSCE LE VITTORIE AL TAR E AL CONSIGLIO DI STATO E CONSENTE LE IMMATRICOLAZIONI E LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

A seguito delle vittorie al T.A.R. ed al Consiglio di Stato, già dal mese di maggio e, da ultimo, dopo la rivoluzione al Consiglio di Stato del 4 giugno, in tutti gli Atenei sono in corso le immatricolazioni dei primi nostri ricorrenti. Hanno già provveduto decine di Università, in cui i nostri giovani medici sono già nei reparti come da ordine del Giudice amministrativo: da Messina a Pavia, da Milano a Siena, sino a Roma.

Tra qualche giorno scadrà il termine per la presentazione delle domande al nuovo concorso per l'ammissione alle scuole di specializzazione le cui prove sono fissate a fine luglio 2015 e il Coordinamento Mondo Medico Uniti per la Formazione ha già segnalato al Ministero le criticità presenti all’interno del bando che potranno generare criticità e affinché le stesse vengano risolte in via di autotutela evitando inutili contenziosi.

In tanti tra i nostri ricorrenti ammessi ci hanno chiesto rassicurazioni circa l'effettiva e certa possibilità di poter partecipare al nuovo concorso senza che nulla, agli stessi, possa essere eccepito dal Ministero. In tal senso, con comunicazione mail inviata a tutti Voi sovrannumerari, abbiamo confermato che avreste potuto partecipare alla prova e che, in tal senso, avremmo diffidato il MIUR a provvedere all'aggiornamento della domanda on line con l'inserimento di apposita voce digitale che prendesse atto dell'esistenza delle ammissioni in sovrannumero: i nostri medici sono già nei reparti e non si può più far finta di nulla costringendoci all'invio di domande con rettifiche o raccomandate cartacee volte a rettificare le necessarie dichiarazioni on line. Rimane solo una clausola esclusiva all’interno del bando e che è, a nostro avviso, illegittima e che non consente la partecipazione per la stessa scuola di specializzazione impedendo di fatto un c.d. trasferimento o cambio di sede ad esempio da Trento a Sassari; trasferimento che sarà sempre più difficile.

Nonostante una lieve battuta d’arresto di questi giorni su ricorsi da noi non patrocinati, riteniamo che siano decisive le prossime camere di consiglio del Consiglio di Stato ove vedremo se vi sarà la conferma del nostro orientamento vittorioso che consente l’ammissione sovrannumeraria, ma senza borsa sino all’esito del giudizio di merito. Sul punto l’orientamento del Consiglio di Stato è più che fermo nel ritenere che nella fase cautelare e con il sovrannumero non è possibile l’erogazione economica, ribadendo tale posizione su ricorsi relativi addirittura alla scorsa edizione concorsuale su base locale (sentenza Consiglio di Stato 2917/2015).

Rimaniamo pertanto più che fiduciosi anche alla luce della circostanza, e di questo bisogna darne atto, che il MIUR ha accolto l'invito e provveduto alla modifica della piattaforma di iscrizione al nuovo concorso, rendendo pubblica (con buona pace di chi aveva parlato nelle settimane precedenti di false notizie sulle immatricolazioni) l'effettiva ammissione sovrannumeraria dei nostri ricorrenti.

Sempre avanti!

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Specializzazioni mediche Mon, 22 Jun 2015 08:23:14 +0000
Concorso specializzazioni mediche (SSM): le Università immatricolano i nostri ricorrenti http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/altre-campagne/1236-concorso-specializzazioni-mediche-ssm-le-universit%C3%A0-immatricolano-i-nostri-ricorrenti http://w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/altre-campagne/1236-concorso-specializzazioni-mediche-ssm-le-universit%C3%A0-immatricolano-i-nostri-ricorrenti Concorso specializzazioni mediche (SSM): le Università immatricolano i nostri ricorrenti

Arrivano, dopo tanta fatica, le prime immatricolazioni degli Atenei sui tanti nostri ricorsi (F) vinti al TAR per i quali, così come per i 300 spartani, MIUR e ATENEI frapponevano ostacoli all'immatricolazione.

Nonostante l'ordine da parte del T.A.R. di ammettere i ricorrenti nella loro prima scelta dalla quale, illegittimamente, erano decaduti essendo considerati RINUNCIATARI sulla base della previsione del bando che abbiamo fatto annullare, le Università e il MIUR hanno omesso, in alcuni casi per oltre un mese, di immatricolare i nostri giovani medici.

Abbiamo assistito ad un balletto istituzionale davvero poco edificante giacchè TUTTI gli Atenei hanno chiesto, con copiosa e ripetuta corrispondenza al MIUR le necessarie istruzioni all'immatricolazione e quest'ultimo, stante quanto risulta dal carteggio con le stesse Università, ha semplicemente ignorato tali richieste non rispondendo alcunchè.

Solo grazie al fatto che tutti i ricorsi erano stati cautelativamente notificati anche agli Atenei dove dovevano avvenire le immatricolazioni, abbiamo potuto insistere per l'immatricolazione dei nostri ricorrenti minacciando ogni azione per il mancato rispetto dell'ordine giudiziale. Proprio in ragione di ciò la situazione si è sbloccata ovunque: da Milano a Pavia, dall'Insubria a Messina, sino a Siena. Tutti hanno immatricolato.

Ma perchè, al contrario, sui "300 spartani", nonostante la disponibilità degli Atenei, il MIUR continuano ad ostinarsi a non ottemperare alla decisione del Consiglio di Stato e questi ultimi nulla possono opporre?

Non certamente, come in tanti ci hanno scritto riportando quanto asserito da altre fonti, in quanto si tratta di una decisione che non comporta l'onere di immediata esecuzione se non al termine del giudizio. O, ancora, in quanto il Consiglio di Stato avrebbe rilasciato un "mero" parere non vincolante.

La ragione, al contrario, sta nel fatto che trattandosi di un parere reso nell'ambito del ricorso straordinario, è lo stesso Ministero che deve emettere un provvedimento e che contro ogni regola istituzionale ed ogni prassi sin'ora adottata in altri contenziosi, non adotta.

Lo stesso Ministero, anche dopo il deposito del parere sui 300 spartani, a seguito di altri pareri relativi a studenti ammessi dal medesimo Consiglio di Stato, ha immediatamente (e correttamente) provveduto a quanto la Legge lo obbliga a fare e tali studenti sono iscritti da settimane nei rispettivi Atenei. 

E' la L.n. 205/00, difatti, a prevedere che "nell'ambito del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica può essere concessa, a richiesta del ricorrente, ove siano allegati danni gravi e irreparabili derivanti dall'esecuzione dell'atto, la sospensione dell'atto medesimo. La sospensione è disposta con atto motivato del ministero competente ai sensi dell'articolo 8 del d.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199, su conforme parere del Consiglio di Stato".

Il MIUR sta apertamente violando la Legge e disattendo un ordine giudiziale e tale aspetto verrà rilevato in ogni sede lasciando ogni conseguente valutazione all'A.G. competente.

Siamo assai soddisfatti, pertanto, per le avvenute immatricolazioni su tutti i ricorsi al TAR vinti e continueremo a perseguire ogni strada processuale per l'esecuzione degli altri provvedimenti vittoriosi in Consiglio di Stato.

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) News Sun, 17 May 2015 19:18:16 +0000