News

Martedì, 17 Maggio 2011 19:29

MAXI PROCESSO U.D.U. DI FIRENZE

Scritto da
Pubblicato in News
È fissata per il 25 maggio 2011 l’udienza del maxi processo contro il numero chiuso a Firenze. L’Unione degli Universitari, prendendo atto che gli studenti sono oramai subentrati all’università da mesi e mesi consolidando le proprie posizioni, attende con fiducia l’esito del processo di primo grado. La sentenza del Tribunale Amministrativo della Toscana è attesa nei giorni successivi al 25 maggio 2011 compatibilmente con il notevole carico di ruolo a causa dei molteplici ricorsi pendenti (ricorsi collettivi di Medicina e Odontoiatria e ricorsi individuali).
Nel recente avviso allegato del Miur e a firma del Direttore Generale si riportano nello stesso giorno, il 5 settembre 2011, le prove di ammissione di Medicina e di Odontoiatria. E’ la prima volta che il Ministero fa coincidere le due prove nello stesso giorno, rendendo impossibile lo svolgimento di entrambi i test di ingresso. Ancora una volta sono i lesi i diritti ed interessi degli studenti che saranno limitati nel loro diritto di scelta e allo studio e che sino ad oggi partecipavano a più test per ottenere maggiori possibilità di accedere alle facoltà a numero chiuso. E’ già…
Martedì, 03 Maggio 2011 10:49

Riforma sulla cedolare secca

Scritto da
Pubblicato in News
Le prime modalità operative per l'applicazione della recentissima riforma sulla c.d. "cedolare secca" . Vedi la scheda tecnica in allegato.   Avvocato Michele Bonetti & Partners
Sedici anni e mezzo di reclusione all'amministratore delegato della TyssenKrupp per omicidio volontario; è una sentenza che segna una tappa importante in materia di infortuni sul lavoro, qualificando il comportamento del datore di lavoro in termini di dolo eventuale. Non dobbiamo dimenticare, però, che in questo caso l'istruttoria dibattimentale del processo penale ha portato alla luce circostanze davvero eccezionali e impressionanti, riguardo alla consapevolezza del rischio da parte dei responsabili e alla scelta deliberata di omettere le misure di sicurezza necessarie.  Nel caso di specie erano stati anche dirottati gli ispettori per coprire gravissime mancanze di misure di sicurezza.
L'AQUILA - Rimane sotto sequestro il campus universitario realizzato in località Cavallari di Pizzoli (L'Aquila). A deciderlo è stato il Gip del tribunale dell'Aquila che ha respinto l'istanza presentata confermando quanto sostenuto da tempo dall'Udu e da Italia Nostra. La discussa struttura finì sotto sequestro nell'ottobre del 2010, dopo un blitz degli uomini del Corpo forestale su ordine della Procura. Tra i nomi delle undici persone che hanno ricevuto l'avviso di garanzia nell'ambito dell'operazione che ha portato al sequestro della struttura: il sindaco di Pizzol. Avvisi di garanzia relativi alla ditta "Fer.srl", che ha realizzato il campus e per i…
L'Unione degli universitari dell'Aquila, per tramite del suo avvocato Michele Bonetti, ha inviato una formale diffida nei confronti del Comune dell'Aquila, ed in particolare del Sindaco e dei Dirigenti competenti in materia di Ripianificazione e Urbanistica e di Bilancio e Patrimonio, per chiedere formalmente che vengano presi provvedimenti rispetto alla vicenda della Casa dello Studente San Carlo Borromeo. La struttura come è noto è stata realizzata con fondi pubblici, secondo modalità definite dall'accordo di programma stipulato in data 16 giugno 2009 firmato dal Comune dell'Aquila, la Regione Abruzzo, Regione Lombardia, Provincia dell'Aquila, Dipartimento di Protezione Civile e Curia Arcivescovile dell'Aquila.…
Venerdì, 22 Aprile 2011 16:04

La battaglia per L'Aquila

Scritto da
Pubblicato in News
CAMPUS UNIVERSITARIO. CONTINUA LA BATTAGLIA A DIFESA DI TANTI STUDENTI PER IL RISARCIMENTO DI TUTTI I DANNI SUBITI! Sono oltre 260 gli studenti che hanno versato caparre e primi canoni per un alloggio di cui non hanno mai usufruito: il Campus universitario di Pizzoli, intitolato alla memoria di Giulia Carnevale è stato sequestrato lo scorso ottobre dalla Forestale per violazioni delle norme urbanistiche e dei vincoli paesaggistici nella realizzazione delle palazzine destinate ad ospitare gli studenti.        

Visite oggi 114

Visite Globali 3054940