Mercoledì, 08 Settembre 2010 12:00

PARTE IL RICORSO COLLETTIVO AL TAR DELLA TOSCANA

Pubblicato in News
''Il test e' nullo, la graduatoria non e' valida e quindi gli studenti che hanno partecipato devono
essere tutti ammessi alla facolta'''.

Lo chiedono gli studenti dell'Udu (Unione degli universitari) patrocinati dagli avvocati Michele
Bonetti e Santi Delia che avanzano tale istanza nel ricorso che si giudicherà nei prossimi giorni.
Gli studenti sono promotori di un ricorso al Tar della Toscana perche' durante i test di accesso a medicina e odontoiatria in due aule era rimasta appesa la Tavola periodica degli elementi.
Secondo gli Avvocati Delia e Bonetti la presenza delle tavole avrebbe aiutato i candidati nella risoluzione degli 11 quesiti di chimica, favorendoli rispetto a quelli che hanno sostenuto la prova nelle altre aule e vi sono gli estremi per ottenere nell’immediato un provvedimento favorevole per tutti gli studenti ricorrenti.
Riferiscono i rappresentanti dell’Udu: “Almeno 20 studenti hanno già firmato il ricorso e continuano ad arrivare adesioni. Chiediamo di sospendere la graduatoria e annullare il test. E, considerando che trovare un correttivo e' praticamente impossibile, il risultato finale potrebbe essere l'ammissione alla facolta' di tutti i partecipanti al test. Questo e' il nostro obiettivo legale e politico''.
Intanto la protesta dilaga nel web anche sul sito di ammissione.it

Visite oggi 96

Visite Globali 2915916